Colpito al volto con una spranga di ferro, grave 21enne

Durante una lite a Casoli di Camaiore, ieri sera un 21enne è stato colpito con una spranga di ferro al volto e alla testa. Adesso è in gravi condizioni all'ospedale di Livorno: la prognosi è riservata dopo l'intervento chirurgico subito in seguito al trauma. L'aggressore è un 20enne del comune versiliese, agli arresti domiciliari per lesioni personali aggravate dopo essere stato rintracciato dai carabinieri. Pare che il diverbio sia nato per futili motivi.



Tutte le notizie di Camaiore

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina