Opera laboratori fiorentini, ok dal Consiglio per mantenere invariato numero e salario dei lavoratori

Il Consiglio comunale ha approvato, all'unanimità, un Ordine del Giorno per mantenere invariato il numero e il salario dei lavoratori di Opera Laboratori Fiorentini. L’atto, proposto dai consiglieri Alessio Rossi (Mdp-Art. 1) e Donella Verdi (Firenze riparte a sinistra) e sottoscritto anche dai consiglieri dei gruppi del Pd, Pap, Fratelli d'Italia-Firenze in Movimento, Lista Scaletti-La Firenze Viva e, ovviamente, Mdp-Art. 1 e Firenze riparte a Sinistra.

Nell'atto si chiede al governo di aprire un tavolo di confronto fra le parti in causa per mantenere il livello occupazionale e la qualità dei lavoratori dipendenti della società “Opera Laboratori Fiorentini”.

Fonte: Comune di Firenze - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina