Aquateam Nuoto Cuoio, grandissima prova alla Special Olympics di Livorno

aquateam_nuoto_cuoio_piscina_livorno_2019_02_11

Una grande giornata per Aquateam Nuoto Cuoio ieri - domenica 10 febbraio - a Livorno presso la piscina La Bastia. La partecipazione alla tradizionale gara Special Olympics organizzata dalla Zenith di Livorno è stata molto positiva.  Gli atleti Aquateam hanno dato prova, come sempre, del loro grande impegno regalando a tutti grandi soddisfazioni.

Erano presenti ai blocchi di partenza i "veterani" Emiliano Micheli, Giulia Campigli, Giulio Bachi, Lorenzo Vannucci, Simone Marchiori che hanno riaffermato la loro bravura. Alessandra Cerri, Kevin Sacco e Marco Brucini che partecipano alle gare da un anno e ieri hanno dimostrato una grande crescita e infine il debutto di Matteo Cannatella che ha disputato la sua prima gara in maniera perfetta, una promessa. Gli allenatori sono veramente orgogliosi dei ragazzi e li ringraziano pubblicamente per il loro impegno.

Lo staff vuole ringraziare inoltre le famiglie che seguono le trasferte, il comune di San Miniato-Consulta per lo Sport che ha concesso l'uso del pulmino, fondamentale per gli spostamenti e per creare il clima di gruppo e il senso di squadra prima e dopo la gara.

"Cogliamo l'occasione per ringraziare anche le due piscine dove abbiamo gli spazi per gli allenamenti la Piscina Comunale di Castelfranco di Sotto gestita dalla Uisp e la Piscina Intercomunale di S.Croce – Fucecchio gestita da Aquatempra" aggiungono. In più ieri era presente anche una tifoseria dedicata, il gruppo parrocchiale di San donato /Santa Maria a monte che si è mosso in gruppo per applaudire questi atleti veramente meritevoli: "Grazie per il sostegno, è fondamentale".

Fonte: Aquateam Nuoto Cuoio - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Nuoto

<< Indietro
torna a inizio pagina