Capodanno cinese festeggiato con i bambini del Ciaf di Stabbia

capodanno cinese ciaf stabbia

Nel pomeriggio di martedì 5 febbraio è stato festeggiato, al Ciaf di Stabbia, il Capodanno cinese. Nel centro www.parole a colori.it, dove sono iscritti bambini di diverse culture, la nazionalità cinese è infatti quella con il maggior numero di presenze.

È iniziato l’anno del maiale, animale simbolo di stabilità, generosità e altruismo e quale miglior occasione per celebrare questi valori tutti insieme. Lo stile del Ciaf, per sua natura, è infatti quello di cogliere ogni opportunità per fare esperienze concrete di integrazione.

Si è partiti dunque da un’esperienza diretta di partecipazione: i 30 bambini hanno collaborato a un laboratorio grafico pittorico realizzando ognuno la decorazione del proprio maiale di buon augurio e i tipici ventagli rossi, ma anche i genitori sono intervenuti all’evento e hanno organizzato una merenda con piatti tipici di loro produzione, il modo migliore per stare in compagnia e rendersi conto che anche le culture apparentemente più distanti possono essere vicine.

La festa si è prolungata nel tardo pomeriggio e l’arrivo del buio è stata l’occasione per liberare in cielo le lanterne luminose, anch’esse con messaggi benauguranti in ogni lingua.

“E’un esempio concreto e virtuoso - commenta l’assessore all’Istruzione Mariangela Castagnoli - di come una comunità possa crescere e consolidarsi anche tramite questi piccoli,ma significativi eventi”.

Fonte: Comune di Cerreto Guidi - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Cerreto Guidi

<< Indietro
torna a inizio pagina