Condannato per furto, arrestato in Valdinievole dopo quattro anni

omicidio sesto fiorentino

Era stato condannato per avere commesso, a marzo 2015, un furto in una villa di Buggiano assieme a due complici, rubando un pregevole coppo in cotto dell’Impruneta del valore di circa duemila euro. F.G., pregiudicato 42enne di Massa e Cozzile, è stato colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Pistoia eseguito ieri pomeriggio - domenica 10 febbraio - dai carabinieri di Buggiano che lo hanno condotto nel carcere di Pistoia dove sconterà otto mesi di reclusione.

Tutte le notizie di Massa e Cozzile

<< Indietro
torna a inizio pagina