Crédit Agricole Italia, il gruppo nel 2018 cresce del 10%

(foto da Facebook)

Sono stati presentati quest'oggi i risultati delle prestazioni 2018 del gruppo bancario Crédit Agricole in Italia. La nota è rilevante a margine dell'integrazione delle 3 Casse di Risparmio di Rimini, Cesena e San Miniato avvenuta il 21 dicembre 2017.

L’integrazione delle tre casse di risparmio italiane acquisite a fine 2017 da CA Italia – CR Rimini, CR Cesena e CR San Miniato – è stata perfezionata con la fusione di ciascuna delle entità giuridiche con CA Italia e l’avvenuta migrazione dei sistemi IT; l’ottimizzazione dei costi e le attività di cross-selling hanno cominciato a dare i primi risultati e l’aumento su un anno dei ricavi del nuovo insieme è ormai superiore a quello dei costi nel quarto trimestre, mentre si conferma il calo del costo del rischio.

Di seguito la nota stampa inviata dal gruppo.

Il risultato netto aggregato del Crédit Agricole in Italia nel 2018 è pari a 793 milioni di euro, in crescita dell’8% rispetto al 2017, grazie a un sempre maggiore coordinamento sinergico tra le diverse linee di business del Gruppo.

Per quanto riguarda il Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia l’utile netto del 2018 si attesta a 274 milioni di euro, in crescita del 10% rispetto al 2017 (297 milioni, +13% a/a, esclusi i contributi ai fondi di garanzia e risoluzione)

Continua il costante supporto alle famiglie con l’importante crescita dello stock di prestiti per acquisto abitazione (+10% a/a) e dei volumi intermediati di credito al consumo (+33% a/a).

Il sostegno all’economia si conferma a ottimi livelli con finanziamenti alle imprese in crescita del +4% a/a, con particolare attenzione ai segmenti chiave per il Gruppo, come l’Agri-Agro (+7% a/a).

Crescono gli impieghi (+6% a/a) e continua lo sviluppo del risparmio gestito (+3% a/a).

Sono state sviluppate numerose iniziative di responsabilità sociale con attori radicati sul territorio, in particolare le Fondazioni, che hanno portato ad erogazioni per 5 milioni di euro.

Il Gruppo Crédit Agricole ha ottenuto un utile netto di gruppo nel 2018 di 6,844 miliardi di euro (+4,7% a/a). Crédit Agricole S.A. ha riportato nello stesso periodo un utile netto di 4,400 miliardi di euro (+20,6% rispetto al 2017)

Il Gruppo è composto, oltre che dal Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia, anche dalle società di Corporate e Investment Banking (CACIB), Credito al Consumo (Agos, FCA Bank), Leasing e Factoring (Crédit Agricole Leasing e Crédit Agricole Eurofactor), Asset Management e Asset Services (Amundi, CACEIS), Assicurazioni (Crédit Agricole Vita, Crédit Agricole Assicurazioni, Crédit Agricole Creditor Insurance) e Wealth Management (CA Indosuez WM, Banca Leonardo e CA Indosuez Fiduciaria).

Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro
torna a inizio pagina