La Mens Sana si aggiudica lo scontro al vertice: finisce 65-58

L’attesissimo big match resta in casa Mens Sana con la formazione senese che si impone per 65-58 nello scontro diretto quando mancano le ultime quattro giornate al termine della regular season, ma con i gialloblu che riescono comunque a difendere la differenza canestri dell’andata (90-61).
Partita come da pronostico aperta fino allo scadere, con le due squadre andate sempre di pari passo ma con i padroni di casa risultati più incisivi nei momenti topici. Dopo il 20-17 della prima frazione, il secondo perido si mantiene sui binari dell’equilibrio tanto che si va al riposo lungo sul 33-31. Nella ripresa si procede ancora punto a punto (50-46 al 30′), così tutto si decide nei minuti finali della quarta frazione quando sono i locali ad avere la meglio e portare a casa lo scontro al vertice.

MENS SANA 1871 – GIALLOBLU CASTELFIORENTINO  65-58

Parziali: 20-17, 13-14, 17-15, 15-12

Tabellino: Lazzeri, Ciampolini, Cantini 10, Daly 5, belli 20, Meoni, tozzi 12, Ticciati 6, Calamassi 2, Cavini, Cicilano, Turini. All. Ferazzi.

Fonte: Abc Castelfiorentino - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Siena

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina