Miniabetonissimo 2019, torna la festa sugli sci per grandi e piccini

foto di archivio
foto di archivio

Torna ‘Miniabetonissimo’, la gara di slalom gigante dell’Abetone per grandi e piccini in programma domenica 17 febbraio a partire dalle 9. Il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, ha voluto salutare, questa mattina al palazzo del Pegaso, l’edizione 2019 della storica manifestazione che ogni anno si disputa sulla pista Zeno 3 e sarà aperta alle categorie superbaby, baby, cuccioli, allievi, ragazzi, giovani, seniores e master.

“Il contesto montano dell’Abetone onora tutta la Toscana. Qui, lo sci ha fatto la storia d’Italia, con Zeno Colò, ma anche con Vittorio Chierroni, Celina Seghi e tanti altri campioni. All’Abetone vanno fatti i complimenti, perché si conferma una delle realtà nelle quali si riesce a garantire la possibilità di sciare a tutti da inizio dicembre fino a metà aprile e qualche anno anche fino all’inizio di maggio”, ha ricordato Giani. “Domenica, il giorno successivo all’anniversario della prima medaglia d’oro olimpica conquistata dallo Sci italiano proprio con Zeno Colò, tra i trecento e i quattrocento bambini scenderanno sulla Zeno 3 e sarà uno spettacolo unico, una bella giornata di sport, sia dal punto di vista agonistico che di promozione di una montagna tanto cara a tutti i toscani”.

Giancarlo Guarnieri, presidente di Ski Team Firenze, lo sci club che organizza l’evento, e la vicepresidente Simona Selli Gamberi, hanno ricordato che le competizioni si svolgeranno su due tracciati diversi, per gli adulti e per i bambini. “Lo spirito è sempre lo stesso, sarà un momento aggregante, tutti i partecipanti saranno premiati con un pacco-gara, perché per noi sono tutti campioni e meritano un riconoscimento. Ci auguriamo sia una bellissima festa dello sci”.

Per iscriversi www.fisi.org entro le 18 del 16 febbraio.

Fonte: Consiglio regionale della Toscana

Tutte le notizie di Abetone

<< Indietro
torna a inizio pagina