Fondi dal Governo per la sicurezza, Torselli e Xekalos: "Come sono stati usati i 1,7 milioni?". Il Comune: "Mai arrivati"

Botta e risposta tra Francesco Torselli e Arianna Xekalos, consiglieri comunali di Fratelli d’Italia e Firenze in Movimento, con l'assessore del Comune di Firenze Gianassi riguardo ai fondi che il Governo avrebbe stanziato a Firenze per il tema della Sicurezza. Alla richiesta dei due consiglieri di sapere come erano stati usati gli 1,7 milioni la risposta dell'assessore è molto netta: "Non sono mai arrivati".

Torselli e Xekalos: "Come sono stati usati i fondi?"

“Perché il sindaco e la giunta comunale non ci spiegano come hanno investito gli 1,7 Milioni di Euro stanziati dal governo nazionale per il tema della sicurezza in città? Eravamo curiosi di capire, vista la situazione di molte piazze, strade e rioni, come Nardella e i suoi hanno speso questi soldi, ma da parte della giunta, nessuna risposta”. Questo è quanto dichiarano Francesco Torselli e Arianna Xekalos, consiglieri comunali di Fratelli d’Italia e Firenze in Movimento.

“A dire il vero - raccontano Torselli e Xekalos - alla nostra domanda su come il comune avrebbe speso i fondi per la sicurezza stanziati dal governo, ci siamo sentiti rispondere con un comizio di elogio ai governi Renzi e Gentiloni, con un atteggiamento più da cheerleader, che non da chi ambisce a governare una città come la nostra. Lasciamo volentieri a Nardella ed ai suoi assessori il tifo da stadio per Renzi e contro Salvini; a noi interessa soltanto sapere perché, se il governo ha stanziato 1,7 milioni di euro per la sicurezza a Firenze, continuano ad accadere episodi come quello di martedì scorso in Piazza dei Ciompi”.

L’assessore replica ai consiglieri

“Dove sono stati investiti gli 1,7 mln di euro promessi dal Ministro Salvini per la sicurezza? Da nessuna parte perché per ora questi soldi non sono nella disponibilitá del Comune”. Cosí l’assessore Federico Gianassi replica ai consiglieri Torselli e Xekalos (FdI) che sulla questione hanno presentato una domanda di attualitá nel consiglio comunale di oggi.

“Quando arriveranno nelle casse comunali - ha aggiunto l’assessore - li spenderemo cosí come abbiamo utilizzato le risorse che stanziate dai Governi Renzi e Gentiloni anche se erano molte di più, quasi 5 milioni di euro: quelli li abbiamo usati per il piano telecamere”.

“Speriamo che questi soldi  - ha concluso - non facciano la fine dei 250 agenti di polizia annunciati dal Ministro e mai arrivati a Firenze”.



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina