Fabbrica dei cittadini, giovani a scuola di democrazia

Eugenio Giani

Giovani in viaggio nelle istituzioni con il progetto Fabbrica dei cittadini. In occasione dei festeggiamenti per i 70 anni dall’entrata in vigore della Costituzione Italiana, la Fondazione Carlo Marchi e l’associazione no profit GoAction, ente del terzo settore che orienta la propria attività nella promozione della cittadinanza attiva tra i giovani, danno vita a un percorso di formazione di partecipazione democratica.

Il progetto Fabbrica di Cittadini è la realizzazione di un sogno di un gruppo di studenti toscani: creare uno spazio in grado di rendere i giovani protagonisti e non semplici spettatori. L’iniziativa prevede che da febbraio a novembre 2019 due studenti di ogni istituto superiore di secondo grado della città metropolitana di Firenze vivano in prima persona gli strumenti di partecipazione democratica sanciti dalla Costituzione.

Attraverso un percorso nelle istituzioni con l’obiettivo di conoscere la Costituzione italiana e i suoi valori i ragazzi potranno confrontarsi tra loro. Sarà proprio nell’Aula consiliare di palazzo del Pegaso in Consiglio regionale (via Cavour 4), dove riceveranno il saluto del presidente dell’Assemblea toscana Eugenio Giani, che gli studenti impareranno a esercitare gli strumenti della democrazia. All’incontro in Consiglio sarà presente Bernard Dika, presidente di GoAction.

Fonte: Toscana Consiglio Regionale



Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina