Marcheschi (Fdi): "Firenze divenuta città insicura e pericolosa"

Paolo Marcheschi

“Troppi reati sempre più gravi nella zona di viale Talenti, reati in aumento in tutta Firenze divenuta città insicura e pericolosa. Da maggio in città ci sarà tolleranza zero e faremo capire che non c’è più spazio per i delinquenti, faremo capire che i fiorentini hanno diritto a sentirsi sicuri per strada, nei loro negozi e nelle loro case.

Ormai le piazze sono in mano allo spaccio e ai delinquenti. Stamani ho portato la mia solidarietà a Teresa, giovane commerciante rapinata in negozio da un malvivente armato di pistola: Teresa è impaurita ma non molla! –fa sapere il Capogruppo regionale e candidato sindaco di Firenze Paolo Marcheschi (Fdi)- Il controllo capillare del territorio sta diventando sempre più complicato perché i poliziotti sono pochi. Ho chiesto al sindaco di utilizzare la polizia municipale nelle zone e piazze a rischio, soprattutto nelle ore serali, ma manca la volontà politica di Nardella di impiegarli.

Ho anche proposto di creare una task force, di “City Angels”, mista pubblico-privata. Personale formato che sarebbe affiancato da agenti della Municipale. Se sarò io sindaco, almeno per il primo anno, Firenze sarà presidiata da questi gruppi misti pubblico-privati” annuncia Marcheschi.

Fonte: Ufficio stampa



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina