Mori candidato sindaco Pit: "In programma un centro diurno"

Mori Mauro

Purtroppo in una giornata abbiamo assistito ad un suicidio, un omicidio ed un tentativo di suicidio "spiega Mori Mauro, candidato Sindaco del Partito Indipendentista Toscano.

Chi mi conosce sa il mio passato attivo nel sociale, dal Banco Alimentare alle Associazioni per disabili sia di Poggibonsi sia della Valdelsa. Per questo ho a cuore le problematiche cittadine, siano esse per anziani sia per le altre difficoltà. La prima cosa che salta all'occhio sembra la solitudine e la mancanza di essere ancora "utili", per questo effettueremo un progetto intergenerazionale che coinvolga le persone anziane o sole in sinergia con i bambini dei vari asili, un progetto che è funzionale già da molti all'estero e in alt italia.

Consentiremo così a chi è anziano di rendersi utile e soprattutto mantenere la memoria storica che sono le persone stesse, mettendosi a disposizione di molti "nipoti acquisiti" a cui potranno leggere fiabe, raccontargli la loro vita, in definitiva farli sentire ancora utili. Un progetto che verrà presentato sabato 9 Marzo all'incontro presso il Centro Insieme di Bellavista.

Inoltre abbiamo in programma lo sviluppo di un centro Diurno per persone disabili a supporto di quello dell’USL esistente a Colle val d’Elsa, dove già sono seguite molte persone da personale competente, i quali mi hanno riferito di mancanza di altro spazio e altro personale. I due centri si compenseranno e collaboreranno attivamente per il benessere degli utenti. Detto centro avrà, oltre al miglioramento salutare dei pazienti, la possibilità di accoglierne altri che in questo momento non trovano spazio, oltre il pregio di poter inserire nuovi lavoratori ed operatori specializzati.

Tutto questo tramite un fondo di Solidarietà che verrà istituito tramite la rivisitazione degli stipendi, bonus e quanto altro, dei Dirigenti Comunali.

Fonte: Partito Indipendentista Toscano



Tutte le notizie di Poggibonsi

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina