Timenet in rosa per il Centro Donna vince lo scontro con Quarrata

empoli_timenet_quarrata_volley_3

Una vittoria meritata ma sofferta fino alla fine quella che ha conquistato ieri sera la Timenet Empoli Pallavolo al termine di cinque combattutissimi set contro il Blu Volley Quarrata, ospite di un PalAramini gremito fino all’ultimo posto.

Mentre nel girone di andata le giallonere erano riuscite nell’impresa di espugnare il PalaMelo con il risultato netto di 0-3, questa volta pur essendo state ad un passo dal bissare un simile successo, si sono ritrovate a dover combattere all’ultimo punto, rischiando non poco, per poi imporsi 3-2 sulle agguerrite rivali.

“Siamo partite veramente bene e anche caratterialmente avevamo voglia di vincere. – commenta a caldo il capitano Lucrezia Buggiani - In queste partite molto delicate in quanto derby è tuttavia un attimo adeguarsi all’avversario: basta un errore di troppo o farsi prendere dall’emozione per cambiare l’andamento del gioco. Nel quinto set abbiamo dato davvero tutto. Abbiamo vissuto un periodo non facile per la squadra ed eravamo consapevoli di quanto ci servissero i punti della vittoria. In questo Campionato può succedere di tutto, la prima squadra può perdere contro l’ultima. Noi stiamo lavorando con impegno e affronteremo le prossime sfide più agguerrite di prima. I presupposti per fare bene ci sono tutti”.

Prima del fischio d’inizio, tutte le atlete hanno indossato per l’intera durata del riscaldamento le maglie appositamente realizzate dall’Empoli Pallavolo per sostenere, con un gesto simbolico, il Centro Donna dell'Ospedale San Giuseppe, da anni impegnato a sostegno delle donne affette da patologie oncologiche femminili. Un modo per sensibilizzare sia le ragazze sia il numeroso pubblico presente sugli spalti del palazzetto e anche l’opinione pubblica su una tematica così importante. Inoltre al momento del saluto agli spettatori da parte delle due squadre, sono entrate in campo tenute per mano dalle giocatrici della Timenet Empoli anche le giovanissime giallorosse under 12 e i supporters hanno risposto con una scenografica coreografia di striscioni realizzati per l’occasione. Un momento di festa per tutti e di incoraggiamento per le atlete in campo.

Poi è stato derby. Le ragazze di coach Luigi Cantini sono partite subito determinate riuscendo a dominare la scena fino quasi a doppiare le avversarie portandosi sul 9-5 e nonostante la bella rimonta delle pistoiesi fino al 15 pari, le giallonere hanno tenuto duro riprendendo poco a poco il distacco necessario per conquistare il primo parziale di 25-18.
Nel secondo set le padrone di casa hanno cercato di replicare l’andamento precedente ma stavolta il Blu Volley Quarrata si è fatto più incalzante. Ben due di seguito i break chiesti dal coach Davide Torracchi nel timore, fondato, che le giallonere prendessero di nuovo il largo. E così è stato. Con una distanza crescente e i vani tentativi di rimonta avversaria, la Timenet Empoli è riuscita ad aggiudicarsi di nuovo la vittoria per 25-21.

Ma le cose sono complicate nel terzo set quando, pur restando a lungo in vantaggio per buona parte del gioco, le empolesi si sono ritrovate prima a fronteggiare un pareggio a quota 20 punti e poi, ad una manciata di punti dalla vittoria netta, a cedere sul finale per 22-25.
Un risultato inatteso che ha sconcertato i supporters gialloneri quasi già pronti a festeggiare il trionfo e che, dall’altra parte, ha rinvigorito gli animi e le speranze nelle fila biancoblu. E infatti la reazione potente di queste ultime non si è fatta attendere, invertendo completamente l’andamento di gioco dei primi due set e imponendosi con ritmo crescente sulle padrone di casa, a ruoli ribaltati. Le pistoiesi si sono quindi aggiudicate anche il quarto set 11-25.

In una situazione di tifo da stadio sugli spalti in cui si è fatto particolarmente notare il calore delle giovanissime giallonere under 12, l’arbitro ha fischiato l’inizio del quinto e decisivo set in un clima agguerrito come non si avvertiva da tempo al PalAramini. Le formazioni si sono date battaglia, hanno dato il massimo rincorrendosi punto su punto. Alla fine, hanno avuto la meglio la grinta e la voglia di vincere delle empolesi che hanno chiuso set e partita 15-10.

Lo spettacolo e le emozioni per il pubblico dunque non sono dunque mancati, con una Timenet Empoli che sembra aver trovato la chiave di Volta di questo Campionato conquistando punti preziosi mantenendo il nono posto a quota 18 punti mentre il Blu Volley Quarrata è scivolato in undicesima posizione. E il prossimo fine settimana, sabato 2 marzo alle ore 21.00 sarà di nuovo derby, questa volta in trasferta contro il Montesport a Montespertoli.

TABELLINO
TIMENET EMPOLI: Buggiani 19, Manzano 18, Coppi 16, Gili 5,Bruno 9, Lavorenti 8, Alderighi, Cavalieri, Donati, Genova (L), Pasquinucci (2L).

Arbitri: Dalila Viterbo (Livorno) e Gabriele Pulcini (Pisa).

Fonte: Empoli Volley

Tutte le notizie di Volley

<< Indietro
torna a inizio pagina