Ponte a Egola centro 'politico': le sedi di Giglioli e Guazzini a pochi metri di distanza

simone giglioli candidato
Simone Giglioli durante la presentazione della sua candidatura a sindaco per il Pd (foto gonews.it)

Ponte a Egola centro 'politico' in vista delle elezioni amministrative di San Miniato. Più di un anno fa è partita l'avventura del Comitato CambiaMenti in quel di via Diaz 168/170, e lì è rimasto il comitato elettorale che sta sostenendo la candidatura a sindaco di Manola Guazzini. In parallelo, sempre sulla stessa via ma dall'altra parte dell'incrocio con via Corridoni, sabato 2 marzo inaugurerà il comitato elettorale di Simone Giglioli, ex segretario Pd ed ex presidente del Consiglio comunale sorretto proprio dai Dem. Il sindaco uscente Vittorio Gabbanini, ai tempi della sua ricandidatura nel 2014, preferì la sua 'casa' di San Miniato Basso con il comitato all'incrocio centrale con viale Marconi. Sempre a quei tempi, ci fu chi scelse Ponte a Egola: Laura Cavallini con Immagina San Miniato, oggi all'interno di CambiaMenti, scelse via Diaz per il suo comitato, che si trovava poco prima del ponte che porta al centro della cittadina. Anche il Movimento 5 Stelle fece la sua presentazione dell'allora candidato sindaco Alessandro Niccoli a Ponte a Egola, precisamente nella biblioteca comunale.

Elia Billero



Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina