Scuole, in arrivo a Cascina 119 mila euro per l'adeguamento antincendio

Il MIUR ha stanziato 114 milioni di euro per l’adeguamento alla normativa antincendio di 2.267 edifici scolastici tre dei quali a Cascina. La sicurezza degli istituti scolastici é sempre stata nelle priorità dell' Amministrazione Comunale di Cascina e continua ad esserlo. Con questi soldi saranno avviati piani antincendio che daranno sicurezza a tutti i nostri ragazzi. Questo stanziamento conferma nuovamente l'interesse che questo Governo ha per i nostri studenti e per l'edilizia scolastica.

La Lega dal suo insediamento grazie ad un risanamento dei conti, dopo avere pagato anche debiti fuori bilancio ereditati ed equilibrato il bilancio in maniera strutturale, è riuscita ad investitire 979.595,11 euro nelle scuole del territorio in appena 2 anni. In particolare ha provveduto a far effettuare le indagini diagnostiche sulle scuole per quasi 83.000 euro, visto che mancava qualsiasi studio sulla situazione immobili scolastici. Abbiamo impegnato risorse e affidato i lavori per la manutenzione straordinaria e sostituzione della copertura della scuola Don Gnocchi di San Lorenzo alle Corti (inizio lavori a fine giugno con la chiusura scuola) per 167.447,51; interventi di risanamento scuola elementare Fucini di Casciavola per 260.285,12€; manutenzioni straordinarie in varie scuole per un totale di 422.774,59€; acquisto nuovi arredi scolastici per circa 25 mila euro.

Inoltre l'amministrazione cascinese ha ottenuto un finanziamento di 181.290,48€ per efficientamento energetico della scuola Ciari di Cascina per un costo tatale lavori di 308.270€.

Siamo in attesa di ricevere altri finanziamenti sempre di efficientamento in quanto i progetti sono stati tutti valutati positivamente e sono in graduatoria per un totale di quasi 1,4 milioni (Scuola Don Gnocchi di San Lorenzo alle Corti, primaria San Francesco di Titignano, asilo nido l'Aquilione di San Frediano a Settimo, primaria Galilei di Cascina e Pascoli di San Frediano). In tutte queste scuole verranno effettuati lavori di sostituzione degli infissi esistenti con nuovi infissi ad alta prestazione energetica, interventi sugli impianti, isolamento del sottotetto, realizzazione del cappotto termico esterno per ridurre la dispersione ed aumentare il contenimento energetico, installazione della domotica per la regolazione automatica degli infissi per garantire le condizioni ottimali di benessere interno.

Inoltre nel piano di quest'anno sono previsti 100 mila per lavori di adeguamento sismico.

La Lega non si ferma e continuerà sempre ad investire soldi per i nostri ragazzi che sono il nostro futuro ed hanno diritto di studiare in sicurezza.

Fonte: Lega Cascina



Tutte le notizie di Cascina

<< Indietro

torna a inizio pagina