Geotermia, Bonafè: "A fianco dei sindaci del Pd"

pistoia_festa_unita_fratoni_bonafe_ (2)

"Da tre mesi i sindaci dei comuni geotermici cercano, senza successo, un incontro con il ministro dello Sviluppo economico per aprire un tavolo di confronto in relazione al taglio degli incentivi alla geotermia. Questa arrogante chiusura del governo Lega - M5S non è tollerabile. Gli amministratori locali vanno ascoltati e come segretario regionale del PD hanno il mio pieno sostegno. Massima solidarietà al sindaco di Montieri, Nicola Verruzzi, che è in sciopero della fame, e a tutti i nostri sindaci che hanno a cuore un settore unico in Italia e i 3mila posti di lavoro impiegati. Perché c'è anche un rischio sociale dietro ai tagli agli incentivi, visto che, intorno alla geotermia, da oltre un secolo, si è creato un tessuto sociale. La Regione Toscana, un mese fa, ha fatto la propria parte approvando una legge che coniuga sviluppo e ambiente. Siamo al fianco dei nostri sindaci e continueremo a sostenere le loro iniziative". Così Simona Bonafè, eurodeputata e segretaria del Pd toscano, interviene sul mancato incontro con il ministro dello sviluppo economico chiesto dai sindaci dei territori geotermici.

Fonte: ufficio stampa

Tutte le notizie di Montieri

<< Indietro
torna a inizio pagina