Giocagin Empoli, Sport, divertimento, solidarietà: successo per la prima tappa

Giocagin 2019 Empoli Foto Diaframma

Quasi 350 biglietti staccati e tante società per un pomeriggio all'insegna dello sport per tutti. Anche quest'anno non ha tradito le aspettative la tappa inaugurale del Giocagin 2019, tenutasi Sabato 9 Marzo al Palasport Albano Aramini di Empoli.

Sul parquet del palazzetto empolese, esibizioni di danza, wushu, scherma, ginnastica artistica, con tantissimi atleti e atlete che hanno mostrato la vivacità, ma anche la qualità dello sport cittadino e non solo.

Le esibizioni sono state suddivise in due tranche. Le società che si sono alternate sul parquet sono state: Crescere in Movimento, Scherma e Ballo Caraibico del Comitato Uisp Empoli Valdelsa, associazione culturale Vincenzo Galilei, Asd Fenice Bianca, Dance Project, Jump Dance, Move, Saltavanti e Agd Delfini.

Tutte le esibizioni in scaletta sono state introdotte dalla speaker di Radio Lady Cristina Ferniani e accompagnate dalle musiche del tecnico audio Stefano Paternò. Grande soddisfazione per Lara Ciampelli, responsabile della manifestazione, e per tutti gli operatori della UISP che hanno offerto il loro preziosissimo contributo per l'ottima riuscita della giornata inaugurale del PalAramini. La kermesse è stata trasmessa, in parte, in collegamento in diretta con la pagina Facebook della Uisp Nazionale.

Domenica prossima il Giocagin si sposterà al Palazzetto Sergio Bitossi di Montelupo Fiorentino.

Al centro della manifestazione, ancora una volta, la solidarietà: parte del ricavato sarà infatti devoluto all'associazione Terre des Hommes, che si occupa di dare supporto ai bambini siriani in fuga dalla guerra.

Fonte: Uisp Empolese Valdelsa - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina