Inaugurata la stagione 2019 del Parco dei Renai di Signa

Parco dei Renai di Signa

Parco dei Renai, apertura anticipata con arte, cultura e natura. Tagliato stamani ufficialmente il nastro che sancisce l'apertura dell’area verde del comune di Signa con una novità importante: un cartellone di eventi che durante i mesi di apertura completeranno l’offerta per i visitatori.

Il primo appuntamento è ‘Flower’s Park’ (fino a domani sera alle 20) mostra mercato di piante e fiori, arricchita dalla presenza di esperti e artisti che offrono incontri e approfondimenti sul tema. Hanno aderito alla manifestazione vivaisti con piante acidofile (azalee e camelie), agrumi, peonie, rose antiche, cactus e piante grasse. In esposizione anche piante aromatiche, fioriture di stagione, saponi naturali. Oggi e domani  saranno date dimostrazioni di come si intrecciano cesti a mano.

«In questa stagione – ha detto l’ad della società di gestione del parco l’Isola dei Renai, Andrea Marzi – abbiamo deciso di affiancare all’attività consueta portata avanti con impegno e qualità dai gestori, un cartellone di appuntamenti che darà al parco anche una nuova veste, legata alla cultura, all’arte e all’artigianato che si sposano al nostro ‘marchio di fabbrica’ ossia la natura».

«Questa iniziativa – ha detto il presidente dell’Isola dei Renai, Daniele Donnini – insieme alle altre che saranno organizzate nel parco, rappresenta un valore aggiunto e una novità per i Renai. Diamo appuntamento agli appassionati di fiori e ai nostri visitatori per una bella due giorni tutta all’insegna di fiori e piante».

Parco dei Renai di Signa

Parco dei Renai di Signa

L’inaugurazione della mostra è avvenuta alla presenza dell’assessore alla cultura, Giampiero Fossi, del presidente e amministratore delegato dell’Isola dei Renai, Daniele Donnini e Andrea Marzi.

L’orario di apertura del parco fino a giugno sarà 12-20 nei giorni feriali, 9-20 sabato domenica e festivi. L’ingresso al parco è gratuito; a pagamento invece le attività affidate in gestione (piscina, spiaggia balneabile, giochi gonfiabili, ristorante-pizzeria, gelateria, campi di calcetto e beach volley, parete di arrampicata, minigolf). I Renai sono collegati a Firenze e alle Cascine da una pista ciclabile di 7 chilometri che corre lungo l’Arno.

Durante la mostra dei fiori ci sono anche momenti di approfondimento. Domenica 17 alle ore 15, Roberto Cavina, coltivatore ed esperto di rose, terrà una ‘conversazione’ sul come si coltivano questi fiori ricchi di fascino.

Fonte: Ufficio stampa



Tutte le notizie di Signa

<< Indietro

torna a inizio pagina