Montopoli riceve i nuovi emblemi araldici, la cerimonia

Consegna emblemi (2)

Con la cerimonia di stamattina, svoltasi nella Sala Consiliare del palazzo municipale, la città di Montopoli ha ricevuto i nuovi emblemi araldici, ovvero lo stemma, la bandiera e il gonfalone.  Un risultato che inorgoglisce l’intero Comune e che è stato ottenuto grazie alla preziosa ricostruzione storica di Michele Fiaschi, esperto di araldica, e alle splendide miniature realizzate da Rosaria De Biasio, che hanno arricchito la richiesta di decreto inoltrata alla presidenza del Consiglio dei Ministri. Presente, a portare i suoi saluti, anche il consigliere regionale Andrea Pieroni, già presidente della Provincia di Pisa tra il 2004 e il 2014.

«La consegna dei nuovi emblemi araldici rappresenta non solo un riconoscimento onorifico – ha detto il Sindaco Giovanni Capecchi – quanto la riaffermazione di un senso di appartenenza profondo e di un’identità storica che la nostra città ha mantenuto durante il corso dei secoli».

Montopoli riceve i nuovi emblemi araldici

Montopoli riceve i nuovi emblemi araldici

A conferire i nuovi simboli della città è stato il Prefetto di Pisa, Sua Eccellenza Giuseppe Castaldo, che per la prima volta ha potuto anche visitare il centro storico di Montopoli ed apprezzarne le bellezze artistiche e naturali. «Gli emblemi araldici di una città – ha detto il Prefetto – rappresentano appieno la sua identità e la sua comunità». S.E. Castaldo, che si è insediato come Prefetto di Pisa lo scorso 18 dicembre 2018, ha spiegato anche come gli enti locali siano attori fondamentali all’interno della vita istituzionale e cittadina.

«I Comuni sono realtà importanti con le quali collaborare – ha affermato – e per questo la Prefettura è sempre disponibile ad aiutare gli amministratori locali nello svolgimento delle loro funzioni». Anche per questo, il Sindaco Giovanni Capecchi ha voluto ringraziare l’attenzione rivolta dal Prefetto verso i Comuni e le problematiche che le amministrazioni affrontano quotidianamente. «Le inevitabili trasformazioni degli agglomerati urbani e il mutamento delle condizioni di vita – ha concluso – sono sicuro che non riusciranno a scalfire quello slancio genuino e sincero che rende il nostro territorio quel che è oggi e quel che, d’altronde, è sempre stato».

A conclusione della cerimonia, quindi, il Prefetto Giuseppe Castaldo ha consegnato i disegni dei nuovi emblemi araldici di Montopoli che, da oggi, utilizzerà come propri segni distintivi e che daranno alla città un riconoscimento non solo locale, ma anche regionale e nazionale.

Fonte: Ufficio stampa



Tutte le notizie di Montopoli in Val d'Arno

<< Indietro

torna a inizio pagina