Festa della Matematica, a Firenze anche mostre e spettacoli

------------------

La Festa della Matematica, promossa a Firenze dal 'Giardino di Archimede', nei mesi di marzo e aprile, vuole proporre alcuni momenti di riflessione intorno al concetto di matematica quale chiave interpretativa della realtà che ci circonda, mostrando come questa non si esaurisca nel sapere disciplinare astratto ma sia un'attività umana fortemente creativa e, da sempre, profondamente legata alla vita quotidiana. Giunta all'ottavo anno, la Festa della matematica coinvolge scuole e cittadini in una serie di attività legate alla matematica: conferenze, mostre, laboratori, passeggiate, alla scoperta di come la matematica sia presente nella tecnologia, nella cultura e nella vita quotidiana.

La festa del 2019, promossa dal 'Giardino di Archimede' con Città Metropolitana, Comune di Firenze e Consiglio della Regione Toscana, ha come tema generale il gioco ed è stata inaugurata sabato scorso nel Salone delle Feste di Palazzo Bastogi, doce ha sede il Consiglio Regionale, con una conferenza di Giuseppe Anichini su 'Evoluzione del gioco: scommetti ieri, (ri)scommetti oggi, vinci... domani'.
Ecco le altre date:
22 marzo, ore 17, in Sala Luca Giordano, Palazzo Medici-Riccardi (Via Cavour 1, Firenze), 'Giochi matematici nel Medioevo' di Raffaella Franci;
il 29 marzo, alle 17 al Liceo Machiavelli (Palazzo Rinuccini, sala dei Miti, Via Santo Spirito 39, Firenze) 'Il dilemma del prigioniero e la teoria dei gioco' di Vincenzo Vespri;
il 5 aprile, alle 17, presso l'Accademia "La Colombaria" (via Sant'Egidio 23, Firenze) 'Giocare senza mai sbagliare la mossa' di Marco Li Calzi;
il 12 aprile, alle 11 e alle 17 nell'Aula Magna dell'Università (Piazza San Marco 4, Firenze) 'L'azzardo del giocoliere' di Federico Benuzzi.

La Festa prevede mostre e spettacoli:
dal 15 marzo al 15 Aprile, alla Villa Galileo (Via del Pian dei Giullari 42, Firenze) 'Armi di istruzione di massa. Giochi, enigmi e passatempi matematici';

dal 7 Aprile, sempre a Villa Galileo, 'Galileo e la Piera', passeggiate matematiche tra i monumenti fiorentini: un percorso alla scoperta della matematica che emerge dalle bellezze della nostra città.

Solo su prenotazione, telefonando al numero 349 6528854 o scrivendo a giuseppe.conti@unifi.it, si può partecipare a 'La festa nelle scuole', conferenze e passeggiate riservate alle scuole della Regione Toscana. Le conferenze: 'Giochi matematici nel Medioevo', Raffaella Franci; 'Come vincere a dama e scacchi con la matematica', Vincenzo Vespri; 'Evoluzione del gioco: scommetti ieri, (ri)scommetti oggi, vinci... domani', Giuseppe Anichini; 'L'enigma dei numeri primi', a cura di Leonardo Brunetti, Pierfrancesco Cecconi e Giancarlo Brunetti; 'Passeggiate matematiche' condotte da Giuseppe Conti.
Le conferenze e passeggiate si svolgeranno in date da concordare su prenotazione telefonando al 349 6528854 o scrivendo a giuseppe.conti@unifi.it.
Infine 'Caccia al tesoro matematica', il 10 aprile, alle ore 10, presso Isis Russell-Newton (auditorium, Via Fabrizio De Andrè 6, Scandicci).

Fonte: Città Metropolitana di Firenze - ufficio stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina