Beccato dallo stesso agente sempre senza patentino: rischia l'arresto

Fermato due volte in due anni dallo stesso agente della Polizia Municipale che martedì l’ha denunciato. Si tratta di un cittadino peruviano alla guida di un ciclomotore fermato da una pattuglia della Zona Centrale in viale Giovine Italia nel corso del servizio mirato ai controlli del bus turistici. Uno degli agenti l’ha riconosciuto perché un anno fa lo aveva fermato e multato per guida senza patentino. L’uomo, 37 anni residente a Firenze, è stato pizzicato di nuovo alla guida del ciclomotore senza aver conseguito il patentino. E visto che era recidivo, per lui è scattata la denuncia e il motorino confiscato. L’uomo rischia l'ammenda da 2.257 euro a 9.032 euro e l'arresto fino ad un anno. Per quanto riguarda i controlli dei bus turistici, gli agenti hanno staccato 16 verbali da 83 euro ciascuna per circolazione in città senza la necessaria autorizzazione, di cui 9 riscosse sul posto. Per tutti i conducenti è scattata la segnalazione alla Sas per il recupero del doppio della cifra relativa all’autorizzazione non pagata.

Fonte: Comune di Firenze - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina