Timenet Empoli serra le fila per la sfida alla seconda in classifica

Derby-pubblico-giallonero

E’ il momento di serrare le fila per la Timenet Empoli Pallavolo che domenica prossima 24 marzo alle ore 17.30 dovrà vedersela, tra le mura amiche del PalAramini, con l’Emilbronzo 2000 Montale ossia una delle fuoriclasse del Campionato di serie B1 2018/2019 attualmente al secondo posto in classifica a quota 48 punti.

A poche giornate dalla conclusione del torneo, iniziano alcune prove avvero impegnative per le giallonere che, reduci dall’inaspettata sconfitta in trasferta contro il Moie VTA Maiolati per 3-2, adesso dovranno tirare fuori gli artigli e il carattere cercando di dare il massimo proprio nelle sfide con le teste di serie.

Prima del fischio d’inizio ci sarà un incoraggiamento speciale per le ragazze di coach Luigi Cantini ossia la partecipazione, al momento del saluto agli spettatori da parte delle due formazioni, delle giovanissime dell’Empoli Pallavolo under 13 che, come già accaduto con le atlete under 12 in occasione del derby al PalAramini contro il Blu Volley Quarrata, entreranno in campo tenute per mano dalle giocatrici delle prima squadra. Sarà quindi un momento di grande festa per i colori gialloneri.

“Dopo l’ultima prestazione nei confronti di una squadra che si è mostrata comunque più motivata a conquistare la vittoria nonostante la consapevolezza della retrocessione – conferma Cantini – ora le aspettative sono quelle di vedere le mie ragazze altrettanto motivate a ribaltare completamente il risultato nelle prossime partite in cui non abbiamo nulla da perdere in termini di classifica e tutto da dare per dimostrare il nostro valore in campo, a prescindere dall’avversario che ci troviamo davanti”.

Confrontarsi con una formazione di alto livello come quella modenese in arrivo al PalAramini può essere in effetti un’occasione stimolante affinché le atlete toscane possano esprimere le proprie qualità senza particolari timori. Davanti a loro troveranno una squadra forte che arruola tra le sue fila anche atlete blasonate come l’ex pallavolista della nazionale italiana Tai Aguero. Del resto le giallonere hanno già dato prova di carattere nel girone di andata quando hanno incassato un 3-0 contro l’Emilbronzo 2000 ma perdendo con onore.

Le ospiti hanno fatto un ottimo percorso in questo campionato vincendo 15 partite su 20 anche se, in alcuni casi, la vittoria non è stata scontata né facile contro formazioni che, sulla carta, erano meno forti. Quello che conta per le ragazze della

Timenet Empoli, in questa fase del torneo in cui occupano la nona posizione con 25 punti, è soprattutto la consapevolezza di quello che vogliono, dimostrando la loro capacità di lottare per ottenerlo a prescindere dall’avversario e dalla classifica.

Lo spettacolo, per tutti i tifosi e gli appassionati di pallavolo, in ogni caso, non mancherà e sarà un’occasione per vedere una bella partita grazie anche alla presenza di atlete di alto profilo.

Fonte: Timenet Empoli - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Volley

<< Indietro
torna a inizio pagina