Giocagin 2019 Sovigliana, agli anelli l'esibizione dell'80enne Vittorio Valvo

Giocagin 2019 Sovigliana Foto Diaframma
Giocagin 2019 Sovigliana Foto Diaframma

Circa 350 spettatori, distribuiti nei due spettacoli, e quasi 150 atleti, per la terza tappa del Giocagin, organizzata dal comitato Uisp Empoli-Valdelsa.

Ancora una volta, la grande partecipazione non ha deluso le aspettative e il Palazzetto Falcone e Borsellino di Sovigliana (Vinci), teatro di questa terza tappa, è stato riempito dagli spettatori, giunti ad assistere alle belle coreografie di danza, ginnastica artistica, cheerleading e attività ludico-motoria.

Anche a Sovigliana, sono state molte le società partecipanti: Move, Associazione culturale Danz'art, Cheerleading Tigerz, Uisp Empoli-Valdelsa, con i gruppi “Attività ludico-motoria”, “Danza” e “Caraibico”, Bunny Club, Zephyr e Società ginnastica Sangiovannese.

Presente di nuovo anche l'intramontabile Vittorio Valvo, il signore degli anelli, che, nonostante le sue ottanta primavere compiute pochi giorni fa, ha fatto divertire ed appassionare tutti gli spettatori con esibizioni agli anelli.

La conduzione è stata affidata a Emiliano Geri, speaker di Radio Lady, mentre dell'impianto audio si è occupato Stefan Paternò.

Sport che si unisce alla solidarietà, poiché il ricavato sarà destinato ai progetti solidali dell'associazione Terre Des Hommes, che gestisce progetti che si occupano dei bambini siriani in fuga dalla guerra.

Tre tappe molto partecipate, ma il Giocagin non finisce qui: il prossimo 14 Aprile a Gambassi Terme arriva il Giocagin Volley. Un nuovissimo Giocagin che vedrà come disciplina principale la pallavolo.

Fonte: Uisp Empoli Valdelsa

Tutte le notizie di Vinci

<< Indietro
torna a inizio pagina