Vento forte, a Firenze chiusi parchi e giardini. Sospeso mercato alle Cascine

Chiusura di parchi e giardini pubblici ad accesso regolamentato, dei cimiteri comunali e “sospensione delle attività cimiteriali con l’esclusione di quelle considerate improrogabili e urgenti”. Lo ha deciso il sindaco Dario Nardella, con un'apposita ordinanza, a causa dell'allerta arancione per rischio vento forte che scatterà alle 21 di stasera e proseguirà per tutta la giornata di domani. Domani è anche sospesa “l’attività di vendita e somministrazione su suolo pubblico che si tiene al mercato settimanale delle Cascine”. L'ordinanza vieta anche “qualunque attività all’aperto nei giardini e parchi delle scuole di ogni ordine e grado provviste di alberature”. Il sindaco Nardella raccomanda inoltre “di non frequentare le aree verdi liberamente accessibili”.
Alle 21 sarà attivato il Centro operativo comunale della protezione civile.

Fonte: Comune di Firenze - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina