Ricercato per truffa da 4 anni, scappa in Brasile ma viene arrestato al rientro

Nel tardo pomeriggio di ieri (sabato 30 marzo) i carabinieri di Scandicci hanno arrestato un 57enne, l'italiano M.A., per truffa. L'uomo, residente a Pontedera, era stato colpito da un ordine di carcerazione nel 2015 per il reato di truffa commesso a Courmayer, in Valle d'Aosta.

Per sfuggire alla giustizia italiana si era trasferito all’estero, ma ieri, dopo essere atterrato all’aeroporto di Pisa proveniente dal Brasile, è stato subito bloccato dai carabinieri di Scandicci venuti a conoscenza del suo rientro in Italia.

È stato portato alla Casa Circondariale “Sollicciano” di Firenze, dove sconterà la pena residua di anni 2 e mesi 8 di reclusione.



Tutte le notizie di Scandicci

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina