'Visit Elba', l'Isola d'Elba da oggi nel progetto di Legambiente e Google

Sant'Andrea- Isola d'Elba- Foto di Margherita Guarino
Sant'Andrea- Isola d'Elba- Foto di Margherita Guarino

I percorsi più belli dell’Isola d’Elba, già mappati e indicizzati negli anni scorsi dalla Gestione Associata del Turismo (prima realtà italiana a muoversi in questo senso) da oggi entrano a far parte del nuovo progetto Trekker Street View di Google, nato dalla collaborazione tra Legambiente e Google, che valorizzerà i percorsi italiani più suggestivi. L’annuncio è stato dato oggi da Legambiente.

Come dichiara l’Ing. Claudio Della Lucia, coordinatore di Visit Elba: “Accogliamo con orgoglio la notizia della scelta di Legambiente di contribuire alla valorizzazione del territorio, dell’Elba in particolare, comunicando in questa nuova collaborazione e con il suo marchio alcuni percorsi della nostra isola.

Crediamo sia un alto valore aggiunto al progetto già avviato nel 2018 dalla Gestione Associata del Turismo, Visit Elba, che in collaborazione con l'Ente Parco, porterà alla mappatura completa dei 400 e oltre chilometri della rete sentieristica elbana, insieme alle circa 200 spiagge. A oggi circa il 50% di questo straordinario patrimonio è già a disposizione di tutti su Google Street View e Google Maps.

Il progetto fa emergere appieno la vera tipicità dell'Elba, che la rende unica in confronto alle altre (pur meravigliose) destinazioni, cioè la completezza e la complessità della rete sentieristica tramite la quale, con l'aiuto delle guide ambientali e in questo caso della tecnologia, ognuno può costruire il suo percorso personale, anche programmandolo e pregustandolo prima di arrivare. Un modo in più per proporre un’esperienza di visita sempre più completa e coinvolgente”.

 

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Isola d'Elba

<< Indietro
torna a inizio pagina