Nuovo ponte sull'Arno, arriva l'ok dalla Metrocittà per le Signe

CRISTIANINI_NARDELLA_BAGNI_PONTE_SIGNE_

Approvato dal Consiglio della Città Metropolitana di Firenze l'accordo fra Città Metropolitana di Firenze, Regione Toscana, Comuni di Firenze, Lastra a Signa e Signa, Toscana Aeroporti, per la progettazione e realizzazione di un nuovo ponte sull'Arno, di collegamento fra lo svincolo della Fi-Pi-Li di Lastra e la Sr 66 Pistoiese in località Indicatore.
Si tratta di un'infrastruttura attesa, che consentirà di alleggerire il traffico sul ponte all'Indiano e fluidifica tutta la mobilità nell'area delle Signe e al confine con il quartiere dell'Isolotto e delle Piagge.
Per la realizzazione del 'Ponte del Giglio', occorreranno 35 milioni di euro.

Monni (PD): "Lavoro straordinario"

La Regione mantiene l’impegno dato: in arrivo altri 4 milioni per il ponte tra Signa e Lastra.

La vice capogruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale Monia Monni, intervenuta oggi in aula per esprimere il voto favorevole del gruppo PD, commenta così l’ulteriore stanziamento di risorse a favore del Nuovo ponte sull’Arno da parte della Regione Toscana, avvenuto in occasione dell’approvazione della variazione di bilancio.

“Sono anni, troppi, che i cittadini aspettano un nuovo ponte che colleghi Lastra e Signa – ha affermato Monni – perché sanno che da questo sviluppo infrastrutturale si riuscirà a superare molte delle criticità che insistono su quell’area, a migliorare la qualità della vita dei residenti e a dotarsi di un collegamento viario all’altezza delle imprese che sono orgoglio del nostro territorio. La Regione Toscana, ancora una volta, ha dimostrato quanto ritenga prioritaria e strategica quest’opera destinando, con un emendamento, approvato oggi, al Documento di economia e finanza regionale 2019, ulteriori 4 milioni di euro per il cofinanziamento del ponte, innalzando così a 11 milioni le risorse complessivamente stanziate. Per questo straordinario lavoro voglio ringraziare il Presidente Enrico Rossi, gli Assessori Bugli e Ceccarelli e i Sindaci di Lastra e Signa, Angela Bagni e Alberto Cristianini. Un lavoro di squadra – ha concluso Monni – che ci fa avvicinare sempre di più ad un obiettivo che riteniamo imprescindibile per la cittadinanza e lo sviluppo del territorio”.

Fonte: Città metropolitana di Firenze - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Signa

<< Indietro
torna a inizio pagina