Da Montespertoli alla tv 'Alice': protagonisti le pappardelle al vino di Mattia Compagnucci

sdr

Arriva dall'Empolese Valdelsa per far conoscere i sapori di Montespertoli in tv. Mattia Compagnucci è stato protagonista a Roma presso gli studi Alma media spa nella trasmissione “Alice 20 anni insieme” con vari ospiti che hanno dato vita e volto in tutti questi anni. Lo show andrà in onda mercoledì 17 aprile alle 21.15.

Tra racconti e aneddoti Mattia si è distinto per la sua cucina semplice e sana quella delle nonne, portando alla luce usanze e prodotti da riutilizzare senza evitare lo spreco. Nel corso del programma gli ospiti hanno avuto l’occasione di degustare un prodotto d’eccellenza dell’azienda di famiglia, ovvero il Chianti Montespertoli DOCG. Si tratta dell’ultima DOCG nata in Italia nel 1997. Protagonista durante la mostra del chianti in questi ultimi anni ha festeggiato il suo ventennale durante la 60esima mostra.

Cibo, buon vino e scrittura sono gli ingredienti che hanno portato Compagnucci come ospite nel programma "Casa Alice Insieme" proponendo un piatto della sua amata terra, pappardelle al vino Chianti Montespertoli con fonduta al marzolino di Lucardo.

Mattia Compagnucci è giovanissimo, ha 23 anni. La sua famiglia è proprietaria di un'azienda che produce vino e olio da oltre sessantacinque anni. Ha frequentato l'istituto Enriques di Castelfiorentino. Nel 2017 ha pubblicato il suo primo romanzo giallo, "Questione d'onore". Nel 2018 ha iniziato a curare rubriche di cucina , fino alla nascita del suo blog "La Buona Penna", dove non solo parla di ricette ma anche di lettura e aneddoti (labuonapenna.wordpress.com). Organizza presso la sua cucina corsi di cucina e cooking show alla portata di tutti.

 

Tutte le notizie di Montespertoli

<< Indietro
torna a inizio pagina