Cerbiatto alla Scuola Bacci di Castelfiorentino: interviene la Prociv

cerbiatto

Un cerbiatto alla Scuola Bacci di Castelfiorentino. Non si tratta di una favola raccontata ai bambini, ma dello spirito d'avventura di un cucciolo che oggi si è spinto fino all'abitato ed è stato avvistato appunto nei pressi della scuola. L'animale probabilmente proveniva dai campi dei Rimorti e poi dallo Scolmatore. A darne notizia è il sindaco di Castelfiorentino Alessio Falorni con un post su facebook.

Sul posto è intervenuta la PROCIV, aiutata nell’occasione dal Castello Calcio. L'animale è stato prelevato e poi liberato in serata, dopo alcune ore, in piena salute nei boschi di provenienza.

Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro
torna a inizio pagina