Palio di Siena, Stecchi rinuncia al compenso per il Drappellone

palio_di_siena_straordinario_ottobre_

Con comunicazione dello scorso 12 aprile l’artista senese Massimo Stecchi, incaricato dalla giunta di Siena di dipingere il drappellone per il prossimo Palio del 2 luglio, ha rinunciato al rimborso spese. Stecchi ha chiesto al Comune di devolvere la somma di euro 1000 al Gruppo Donatori sangue delle Contrade di Siena Onlus, perché "meritevole per l’attività perseguita nel campo del mutuo soccorso. Un impegno che conferma l’importanza delle nostre Contrade sempre pronte a sostenere il territorio ed i suoi cittadini".

Fonte: Comune di Siena - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Siena

<< Indietro
torna a inizio pagina