Dal MIUR 200mila euro per rendere sicure le scuole di Altopascio

Sara D'Ambrosio - sindaco

Duecentomila euro di contributo ministeriale per rendere le scuole di Altopascio sicure dal punto di vista dell’antincendio. A tanto ammontano infatti le risorse che l’amministrazione D’Ambrosio ha ottenuto dal Ministero dell’istruzione per le scuole elementari “B. Nardi” di Spianate e “Lorenzini-Collodi” di Badia Pozzeveri, per la materna di Badia Pozzeveri e per la scuola media “G. Ungaretti” di Altopascio. Il Comune, invece, ne stanzierà altri 274mila euro per un investimento complessivo di quasi 500mila euro.

“Le scuole del nostro territorio necessitano di adeguamenti per quanto riguarda la normativa antincendio - spiegano il sindaco, Sara D’Ambrosio e l’assessore ai lavori pubblici, Daniel Toci -. Un tema che riguarda direttamente la sicurezza dei nostri ragazzi. Queste risorse vanno ad aggiungersi agli altri 210mila euro che abbiamo ottenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca sempre per interventi di adeguamento antincendio e per le progettazioni della nuova scuola media e della nuova scuola elementare di Marginone. La scuola ricopre un’importanza centrale nella nostra amministrazione: lo dimostriamo con i nuovi edifici che andremo a realizzare, con i bandi a cui partecipiamo e che vinciamo, con i progetti credibili e concreti che prepariamo e anche con il taglio alle indennità dai nostri stipendi di sindaco, assessori e presidente del consiglio comunale, grazie al quale ogni anno riconosciamo circa 30mila euro all’Istituto comprensivo per l’acquisto di materiale e di arredi e per il sostegno a progetti formativi. È davvero un gioco di squadra che investe tanto la parte politico-amministrativa quanto quella tecnica degli uffici e dei dirigenti ed ecco perché ancora una volta ringraziamo gli uffici per il lavoro svolto”.

Circa un paio di mesi fa l’amministrazione D’Ambrosio aveva ottenuto altri 210mila euro per le scuole di Altopascio dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per il biennio 2019-2020. Fondi che serviranno per la scuola primaria di Spianate, che sarà adeguata secondo le norme di prevenzione incendi (10mila euro per il 2019 e 60mila euro per il 2020) e per co-finanziare le progettazioni preliminari, definitive ed esecutive della nuova scuola media di Altopascio e della nuova scuola elementare di Marginone. Le risorse, 70mila euro per intervento, andranno ad aggiungersi a quelle già predisposte dall'amministrazione D'Ambrosio e riguarderanno l'anno in corso, 2019.

Fonte: Comune di Altopascio - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Altopascio

<< Indietro
torna a inizio pagina