Fantini e contradaioli del Palio donano il sangue: grande soddisfazione alle Scotte

donazione sangue contrade fantini3

Il grande cuore della città di Siena non conosce confini né limiti. È questo il significato più profondo della maxi donazione di sangue organizzata dal Gruppo dei Donatori di Sangue delle Contrade di Siena a cui hanno preso parte anche priori, capitani, dirigenti di Contrada, barbareschi, contradaioli donatori di ogni età e fantini del Palio: tutti uniti, fianco a fianco, per un gesto semplice ma di grandissima importanza dal punto di vista morale e solidale. «Ringrazio di cuore le 17 Contrade e i fantini: questa grande donazione rappresenta molto per la nostra struttura – commenta il dottor Giuseppe Campoccia, direttore del Centro Emotrasfusionale all’interno dalla UOC Immunoematologia trasfusionale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese -. C’è sempre bisogno di sangue, specialmente con l’arrivo dei mesi più caldi dell’anno. Per questo motivo la grande sensibilità dimostrata dalla città di Siena e dalla sua anima più profonda, le Contrade, rappresenta per noi un motivo di grande orgoglio oltre che un prezioso e vivo stimolo per portare avanti la nostra attività nell’ambito del Centro regionale sangue.

Questa viva partecipazione della città rappresenta un bacino di utenza molto importante per la donazione – conclude Campoccia –, non solo per Siena ma per tutta la Toscana». Il Gruppo Donatori di Sangue delle Contrade, dopo una prima fase di Coordinamento (avviata a metà degli anni ’80) durante la quale ha riunito tutti i gruppi delle 17 Contrade in un unico organismo, si è trasformato nel 2005 in una onlus per portare avanti progetti finalizzati allo sviluppo e alla diffusione della cultura della donazione di sangue. Per l’occasione sono stati circa 50 i donatori di sangue raccolti dal Gruppo tra priori, capitani, dirigenti, barbareschi, contradaioli donatori di ogni età e fantini.

«Questa maxi donazione rappresenta un momento molto piacevole per i donatori di sangue delle Contrade – spiega Fabio Reale (Imperiale Contrada della Giraffa), presidente del Coordinamento dei donatori di sangue delle Contrade -. Il mio ringraziamento più grande va all’opera volontaria dei contradaioli donatori, sempre presenti e disponibili per rispondere a questi appelli di generosità. Bello vedere anche i fantini rispondere a questo appello. Per il nostro gruppo – conclude Reale - è un piacere poter dare un contributo concreto e, nei limiti delle nostre potenzialità, offrire aiuto e collaborazione al Centro Emotrasfusionale del policlinico delle Scotte».

donazione sangue contrade fantini7

donazione sangue contrade fantini6

donazione sangue contrade fantini5

donazione sangue contrade fantini4

donazione sangue contrade fantini3

donazione sangue contrade fantini2

donazione sangue contrade fantini1

Fonte: Aou Senese

Tutte le notizie di Siena

<< Indietro
torna a inizio pagina