Pranzo del 25 aprile a Casenuove, evento Pd-Arci

Una tradizione che non si perde ma anzi si consolida e si rafforza, quella del pranzo del 25 aprile alla casa del Popolo di Casenuove, organizzato dal Partito democratico di Empoli insieme all’Arci. L’appuntamento è per giovedì 25 aprile alle 13.00.
“La festa della Liberazione è la festa di tutti coloro che tengono in vita il ricordo della Resistenza e che sanno dove nasce la nostra Repubblica, di coloro che credono nella democrazia, nella libertà e nell’uguaglianza.

Chi rinnega il 25 aprile, al pari di chi non ne riconosce il valore, interpreta la storia in modo alquanto fantasioso e la piega a subdoli fini politici. Il profondo e nobile significato di questa festa rischia di essere offuscato da polemiche politiche strumentali. Fa specie che un’alta carica dello Stato dichiari che non celebrerà questa giornata.

Per noi celebrare la Liberazione, ricordare la Resistenza significa combattere studiare, informarsi, ragionare con la propria testa, confrontarsi, rifiutare le verità assolute e le risposte facili. Significa infine, più di ogni altra cosa, sapere da dove veniamo e a chi dobbiamo la nostra libertà. Per noi anche pranzare insieme significa festeggiare e ricordare,, per questo invito tutti a Cortenuova”, così Lorenzo Cei, segretario Pd Empoli.

Il menù del pranzo prevede antipasto toscano, pappardelle al capriolo, arrosto misto girato, insalata, dolce, spumante, vino, acqua e caffè. Il tutto a 15 euro per gli adulti e 10 per i bambini. Informazioni e prenotazioni allo 0571/ 929395 casa del popolo; 0571/700023 e 3318489169 Pd Empoli.

Fonte: Pd Empolese Valdelsa

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina