Viabilità a Quarrata, nuova strada in arrivo nella zona industriale

nuova_strada_quarrata_progetto_2019_04_20

Una nuova strada tra via Firenze e via Piero della Francesca per alleggerire dal traffico veicolare il centro cittadino e per collegare le principali aree industriali e produttive del Comune al nuovo raccordo autostradale di Prato Ovest. E’ questo il progetto deliberato dalla giunta comunale lo scorso lunedì 15 aprile, volto a dare attuazione ad uno dei punti qualificanti del mandato amministrativo del Sindaco Marco Mazzanti.

Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo asse viario che prosegua oltre l’incrocio di via Piero della Francesca con via Bocca di Gora e Tinaia, per immettersi su via Firenze, dove sarà realizzata una nuova rotonda.

Anche l’intersezione tra via Bocca di Gora e Tinaia e via Piero della Francesca sarà disciplinata mediante una nuova rotatoria, collocata nei pressi della piattaforma ecologica ECO e del cantiere comunale.

La necessità dell’intervento scaturisce dal notevole incremento di traffico che ha interessato la via Firenze dopo l’apertura della nuova viabilità di collegamento con lo snodo autostradale di Prato-Ovest e a seguito della realizzazione del centro di raccolta “ECO” in via Bocca di Gora e Tinaia.

Con la nuova strada, le principali aree produttive del territorio comunale (quella di “San Biagio”, compresa tra Via Firenze e via Montalbano, e quella detta dei “Martiri” nei pressi del viale Europa) saranno collegate da una viabilità scorrevole ed esterna al centro cittadino. In questo modo si raggiungerà il duplice obiettivo di alleggerire il traffico nelle vie centrali di Quarrata e di favorire il collegamento delle due aree artigianali con l’autostrada A11.

Dopo l’approvazione del progetto da parte della giunta comunale, gli uffici sono adesso a lavoro, da un lato per proseguire le attività progettuali dei successivi livelli fino a quello finale cantierabile, dall'altro per attivare le procedure espropriative per l'acquisizione delle aree sulle quali insisterà l'infrastruttura.

Si prevede di terminare l'iter progettuale entro il corrente anno per dare poi avvio alla concreta realizzazione dell'opera nel corso del prossimo anno. L’intervento, dal costo previsto di circa 1 milione di euro, sarà finanziato con risorse del Comune di Quarrata.

Fonte: Comune di Quarrata - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Quarrata

<< Indietro
torna a inizio pagina