Informazione pubblicitaria

La grande boxe a Lastra a Signa: Rao, Ionescu e Diallo nell'evento targato Löwengrube

Una grande giornata dedicata alla boxe, al divertimento e alla passione per questo sport nobile e fisico. Sabato 27 aprile al palazzetto dello Sport di Lastra a Signa (via dello Stadio) dalle 16 si sfideranno dilettanti e professionisti per un evento unico nel genere. A dar vita a questo incontro Löwengrube, la catena di ristorazione di cucina e birreria bavarese con sede a Capraia e Limite, con il patrocinio del Comune di Lastra a Signa e il supporto della Boxe Lastra a Signa e della Federazione Pugilistica Italiana.

La boxe come scuola di vita: l'intervista a Pietro Nicastro di Löwengrube

boxe_lastra_signa_redazionale_

A parlare della serata del 27 aprile è stato Pietro Nicastro di Löwengrube durante Liberi Tutti, programma di Radio Lady condotto da Irene Rossi: "Si tratta di una manifestazione in cui si sfideranno sul ring l'Italia e la Germania. Ci saranno dieci incontri nel pomeriggio, poi nella sera altre grandi sfide e la presenza di pugili professionisti. Ogni gara sarà divisa in base ai pesi che si sfideranno".

Come mai hai unito il mondo della ristorazione con quello della pugilistica? Raccontaci la tua storia: "A 16 anni mi sono trasferito a Firenze e ho iniziato questo sport. Mi ha insegnato tanto, sono venticinque anni che lo seguo. Sono stato presidente della palestra di Lastra a Signa e ho continuato a frequentarla, è stata una scuola di vita. Abbiamo organizzato anche un titolo mondiale e due titoli italiani, ma quello dieci anni fa. Ho avuto l'opportunità di conoscere grandi nomi come Mattioli o Benvenuti. Löwengrube sposa tutto questo, sia per la mia passione, sia per la sfida tra Italia e Germania, un connubio al quale non potevamo mancare. Siamo sponsor della serata, diamo una mano a uno sport che ha bisogno di rivalsa e visibilità".

Infine un invito e una promessa per il futuro: "Vogliamo far sì che arrivino tutti gli appassionati (e non) perché sarà una gran bella giornata. Sarà lunga e con incontri molto belli. Per il futuro stiamo pensando di fare qualcosa all'aperto in una piazza importante, ma per ora non mi sbilancio".

I match in programma: debutti e conferme

boxe lastra signa redazionale

Il programma prevede incontri AOB e 3 Match Pro in cui boxeranno Simone Rao, Catalin Ionescu e Mohammed Diallo. L'evento sarà l'occasione per i più esperti di assistere a dei match di grande valore con tre tra i giovani migliori boxeur sulla piazza. Ma grazie all'organizzazione di Löwengrube, ci sarà da divertirsi anche fuori dal ring.

Per la categoria Elite si sfideranno Jacopo Carocci (Csc) contro Yordan Todorov (Pugilistica Colligiana), Lapo Becagli (Boxe Padariso Lastra a Signa) contro Olasunkamni Thomson (Best Gloves Firenze), Yahia Hadiouche (Boxing Club Firenze) contro Antonio Giambastiani (Accademia dello Sport Livorno), Nicholas Pecoraro (Padariso) contro Devid Brongo (ADS).

Gli scontri di rilievo saranno Simone 'Tuttoduro' Rao (Elite 56 kg 3x3) contro Francesco Lami (ADS), Mohamed 'King MO' Diallo (al debutto, Peso Superpiuma 6x3) contro Petrovic Veljko e Catalin 'Marble Man' Ionescu (Peso Superpiuma 6x3) contro Milovan Dragojevic.

Per Ionescu quello di sabato sarà il suo ottavo match da professionista, con uno 'storico' di tutto rispetto: nessuna sconfitta, 6 vittorie e un pareggio. La sua corsa verso un match titolato viaggia spedita. Sarà invece un debutto per Diallo, tra i più promettenti agli Assoluti d'Italia poi vinti da Giuseppe Canonico.

La boxe come momento di riscossa

mohamed_

La storia di Mohamed Diallo, raccontata su BisenzioSette, è di quelle di una riscossa dalle avversità della vita. 23 anni, originario della Guinea, è rimasto orfano in giovane età e ha perso un fratello a causa di numerose faide in Africa. In fuga da casa è finito in Libia, dove le bombe e le torture hanno complicato ancora di più le cose. La liberazione è giunta con l'arrivo in Italia e nel centro di accoglienza di Malmantile, dove ha iniziato il suo percorso di integrazione. La rabbia di un'infanzia travagliata si è trasformata in voglia di primeggiare nella boxe e sabato vedremo il suo debutto nel mondo dei professionisti.


BOXE INTERNAZIONALE

Sabato 27 aprile
Palazzetto dello Sport di Lastra a Signa (via dello Stadio)

ore 16 DUAL MATCH BOXE DILETTANTI
Italia Vs Germania

ore 21 MATCH PROFESSIONISTI
con Mohamed KingMo Diallo “King MO”, Catalin Ionescu “Marble Man” e con Simone Rao “Tuttoduro”

Biglietto unico 10 euro

Per informazioni:

www.facebook.com/boxe.lastra/

www.boxelastra.it

Evento sponsorizzato da Löwengrube

logo lowengrube

www.lowengrube.it

torna a inizio pagina