Terremoto in Mugello, incontri sulle emergenze a 100 anni dal sisma

terremoto mugello

Un terremoto scuote, è fuori discussione, scuote le case, le cose e scuote le persone. I danni al patrimonio sono ben visibili, ci sono crepe, lesioni e crolli. I danni psicologici sono più difficili da individuare.

In occasione delle iniziative previste dal coordinamento guidato dalla Protezione della Città Metropolitana di Firenze in occasione del centenario del sisma del Mugello, nei mesi di maggio e giugno le tre associazioni di volontariato Anpas, Croce Rossa Italiana e Psicologi per i Popoli Toscana, che presentano un servizio psicologico interno, terranno alcuni incontri con la popolazione per parlare degli aspetti psicologici delle emergenze e per scambiare esperienze con i partecipanti, anche in un'ottica di autosoccorso.

Verranno tenuti anche incontri specifici per i soccorritori che, come la popolazione colpita, e per alcuni versi, anche di più, risentono del continuo stress che viene accumulato durante il servizio giornaliero, soprattutto per chi presta l'opera nelle primissime fasi dopo l'evento.

Gli eventi sono a partecipazione gratuita, previa preiscrizione.

Fonte: Città metropolitana di Firenze - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Barberino di Mugello

<< Indietro
torna a inizio pagina