Bandiera Blu confermata per Marina di Carrara

DE PASQUALE MARINA DI CARRARA BANDIERA BLU

Il sindaco Francesco De Pasquale si è recato oggi a Roma per ritirare la Bandiera Blu. Anche quest’anno il vessillo tornerà a sventolare su tutto il litorale carrarese, dalla spiaggia libera del Porto/Idrovora alla Fossa Maestra. Nel corso della cerimonia di consegna il primo cittadino ha avuto l’occasione di incontrare il presidente della Foundation for Environmental Education (Fee) Italia Claudio Mazza.

«Nella nostra proposta programmatica abbiamo sempre puntato sul turismo. E’ indiscutibile che riconoscimenti come la Bandiera Blu hanno un significato importante per questo settore: il vessillo assegnato dalla Fee è conosciuto e riconosciuto in tutti i paesi del mondo e rappresenta una garanzia sulle acque di balneazione e sui servizi a disposizione. Per aggiudicarsi la bandiera bisogna rispettare tutta una serie di requisiti, ogni anno più stringenti: in primis la qualità delle acque di balneazione certificata dai risultati delle analisi effettuate da Arpat durante tutta la stagione; un requisito questo certamente imprescindibile, che si unisce ad altri, ugualmente importanti, che devono essere soddisfatti, quali l’educazione ambientale e l’informazione, la gestione ambientale, i servizi offerti e la sicurezza» ha ricordato il primo cittadino evidenziando che il conseguimento di questo riconoscimento «è il risultato del lavoro di squadra di più soggetti, dagli operatori balneari alle scuole, dalle aziende di servizi alle associazioni, e non può prescindere dall’impegno di tutti i cittadini».

«Sono consapevole che al di là della Bandiera Blu il lavoro da fare per migliorare le nostre spiagge e il nostro mare sia ancora tanto. Resto però convinto del fatto che l’assegnazione di questo riconoscimento al nostro litorale sia un evento da festeggiare e di cui essere orgogliosi» ha concluso il sindaco, ringraziando i Settori Ambiente e Turismo del Comune, Nausicaa, la Capitaneria di Porto, la Guardia Costiera e le Associazioni dei Balneari

Fonte: Comune di Carrara - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Carrara

<< Indietro
torna a inizio pagina