Pescia e San Miniato amiche nel nome di Pinocchio

san_miniato_basso_pinocchio_epigrafe_cartina_topografica_cartello_inaugurazione_2017_06_06_4

 

Alle 12 di giovedi 9 maggio, i comuni di Pescia e San Miniato firmeranno un Patto di Amicizia che parte da Pinocchio come elemento comune per ampliare l’accordo sui rapporti di amicizia, solidarietà, occasioni di incontro, scambi culturali e molto altro, con ulteriori prospettive future.

La firma avverrà nella sala consiliare del palazzo comunale del Vicario ( piazza Mazzini 1) fra il sindaco di Pescia Oreste Giurlani e l’omologo di San Miniato Vittorio Gabbanini e chiude un percorso che aveva preso le mosse il 13 Novembre 2016, quando le due amministrazioni siglarono una dichiarazione di intenti che preludeva al Patto di Amicizia vero e proprio.

Prima della firma ci sarà un concerto davvero suggestivo, legato alla festa dell’Europa che cade proprio in quel giorno. “I bambini e l’Europa”, questo il nome scelto per l’iniziativa, vedrà i bambini della scuola Levi Montalcini cantare insieme al famoso soprano Sissy Raffaelli, intorno alle 10,30 dal palco di piazza Mazzini.

“Invito tutti i cittadini a partecipare a questo doppio evento che ha molti risvolti importanti – commenta il primo cittadino Oreste Giurlani-. La firma era programmata da tempo, molto prima che accadesse quel fatto fra le squadre di pallacanestro giovanili di Pescia e S.Miniato. L’incontro sarà anche l’occasione per chiudere definitivamente i problemi legati a quella storia, ma il nostro accordo con Gabbanini e la comunità che rappresenta va oltre questo episodio e , ne sono certo, ci porterà a collaborare sempre più intensamente con gli amici di San Miniato”.

Fonte: Comune di Pescia - Ufficio stampa

Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro
torna a inizio pagina