Emergenza sangue e plasma, Avis Empoli: "Tornate a donare per la vita"

Emergenza sangue e plasma a Empoli e in Toscana, Luciano Ramazzotti presidente Avis Empoli e Sergio Antonini, mente storica dell'Associazione empolese, hanno lanciato un appello accorato dai microfoni di Radio Lady insieme ad Irene Rossi, per trovare nuovi donatori.

Quest'anno il calo delle donazioni di sangue riguarda Empoli e tutta la Toscana. La problematica si riscontra soprattutto su alcuni gruppi sanguigni: Zero Positivo, Zero Negativo, A positivo e A Negativo.

"Tra il 2017 e il 2018- fa sapere Luciano Ramazzotti- c'è stato un calo consistente nelle donazioni di sangue intero, plasma e piastrine per Avis Empoli. Si parla di circa 50 donazioni in meno, che non sembrano un numero esorbitante, in realtà fanno la differenza".

Si ricorda che tra i gruppi maggiormente utilizzati c'è lo Zero negativo, particolarmente carente in questo periodo.

Per come si è evoluta la medicina è calato l'utilizzo di sangue negli interventi chirurgici, ma è aumentato quello di plasma e le attuali donazioni non coprono il fabbisogno totale dell'Empolese e della Toscana.

"La donazione di plasma - spiegano i rappresentanti Avis Empoli- è un po' più complicata, perché la raccolta è aumentata 727cc con l'anticoagulante. Ci vuole il 'fisico' per sopportare un prelievo del genere. La persona deve pesare minimo 50kg, nel caso delle donne la donazione è possibile effettuarla ogni 6 mesi, mentre negli uomini si può fare ogni 90 giorni. La donazione di plasma può essere fatta negli uomini ogni 15 giorni, ma resta preferibile farla una volta al mese. La donazione di plasma prevede una tempistica più lunga. Oggi servono 4 cicli per raccogliere il plasma con il separatore cellulare che divide il sangue intero dal plasma divisi poi in due sacche."

Le donazioni avvengono da lunedì a sabato dalle 7.30 alle 10 e tre domeniche all'anno. L'appello a donare è rivolto soprattutto ai più giovani che devono essere sensibilizzati sin dall'età scolare e ricordare che la donazione è possibile dai 18 anni fino ai 70 anni di età in un individuo sano. Per farlo servono maggior impegno e consapevolezza.

I NUMERI DI TELEFONO

Avis Empoli 0571 993608 - 0571 993300 dalle 11 alle 12.45 e dalle 15 alle 18 dal lunedì al venerdì

I cittadini che vogliono diventare donatori dovranno rivolgersi per la prima volta all'Avis di Empoli e prendere in appuntamento per diventare candidati donatori. Presso il centro trasfusionale si effettuano gli esami per l'idoneità alla donazione e poi si passa all'appuntamento per la donazione effettiva.

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina