Il Giro d'Italia 2019 passerà anche da Campostaggia

(foto www.giroditalia.it)
(foto www.giroditalia.it)

Garantiti soltanto i transiti in emergenza durante la fascia di chiusura della viabilità


Il Giro d'Italia 2019, centoduesima edizione della manifestazione e valida come prova dell'UCI World Tour 2019, lunedì 13 maggio transiterà anche lungo la strada sottostante l’ospedale Alta Valdelsa di Campostaggia.

Per consentire lo svolgimento del Giro in sicurezza, saranno in vigore alcune importanti modifiche alla mobilità definite in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza sulla base di quanto richiesto dagli organizzatori. Per ragioni di sicurezza, dunque, trattandosi di gara internazionale per professionisti, il transito ordinario da e per l'ospedale sarà vietato dalle ore 11,30 alle ore 14,30 circa. Pertanto, in caso di necessità di accesso all'ospedale per visite specialistiche (o per prestare assistenza ai pazienti ricoverati) è consigliabile organizzarsi visto il temporaneo blocco del traffico a partire da almeno 2 ore prima del transito dei concorrenti fino al passaggio del fine corsa. Gli orari dei servizi e degli ambulatori specialistici di Campostaggia non subiranno variazioni.

La corsa arriverà a Poggibonsi da Certaldo, dal tracciato vecchio della 429 e passerà per le rotatorie sulla ex strada provinciale 1 di San Gimignano prendendo per via San Gimignano, via Santa Caterina e via Fortezza Medicea proseguendo per Colle di Val d’Elsa sulla regionale 68. Indicativamente il passaggio della corsa sul territorio di Poggibonsi inizierà alle 13,45 circa. Su tutto il tracciato del Giro d’Italia sarà in vigore il divieto di sosta dalle 8 di lunedì 13 maggio e fino al termine del passaggio della carovana (corsa, auto, equipaggi….). Il 13 maggio, dunque, nell’ambito della terza tappa Vinci-Orbetello (220 km) il percorso - dopo aver toccato nella prima parte Montaione e Gambassi Terme - passerà da Poggibonsi, Colle Val d'Elsa, fino all'ingresso nella provincia di Grosseto. Il gruppo toccherà Meleta, poi il bivio di Roccastrada, spingendosi verso Braccagni e Grosseto. Finale di tappa pianeggiante fino a Orbetello, territorio servito dall’Ausl Toscana sud est.

A Grosseto, le strade del percorso del giro d’Italia (alcune delle quali interesseranno il centro direzionale di villa Pizzetti) saranno chiuse al traffico, dalle ore 13 alle 17. Per approfondimenti e dettagli sono consultabili i siti web istituzionali dei Comuni interessati e del Giro d’Italia http://www.giroditalia.it/it/percorso/.

Fonte: Ausl Toscana Sud Est - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Ciclismo

<< Indietro
torna a inizio pagina