Quarto convegno sul Tartufo di Toscana, tanti ospiti a San Miniato

Sabato 25 maggio 2019 dalle ore 8.30 alle 17.30 il circolo Toscana tartufi terrà il quarto convegno sul 'tartufo di Toscana - gli sviluppi della cultura. Dai pionieri ai nostri giorni'. Il luogo del convegno sarà a San Miniato nella sede del circolo Toscana Tartufi e la prenotazione è obbligatoria.

Alle ore 8.30 si inizierà con la registrazione dei partecipanti per proseguire con la presentazione del convegno da parte del presidente Toscana Tartufi, Riccardo Nicosia.

Alle 9 il Tartuficoltore Mirko Di Alessandro parlerà della sua esperienza di conduzione tartufaie coltivate e alle 9.50 ci sarà l'intervento sulle ultime novità riguardo la Fiscalità del tartufo della dott.ssa Laura Giannetti, agronomo.

Prima di proseguire con gli altri ospiti ci sarà una pausa caffè fino alle ore 11, momento che sarà dedicato alle linee guida di utilizzo in cucina del tartufo scorzone del Segretario Toscana Tartufi Amanda Saletti.

Le dritte del segretario in cucina saranno applicate alle 12 da Giuseppe Nicosia, Chef Toscana Tartufi, tratterà la preparazione in diretta di un primo piatto al tartufo Scorzone.

Dalle 12.30 alle 14 ci sarà il momento dedicato al pranzo e curato dal Circolo Toscana Tartufì.

Il pomeriggio inizia dopo la conclusione del pasto con l'addestramento del cane da tartufo, dai vecchi metodi alla scuola Majella, a cura di Luigi Di Bacco della Scuola Tartufo Majella.

Alle 14.50 il Vicepresidente dell'Associazione 'Il Tartufo' di Bologna affronterà il tema della gestione tartufaie naturali, modello di conduzione ed utilizzo dei fondi per proseguire con l'Etica del tartufaio alle 15.30, con il professore Marco Morara, collaboratore dell'Università di Bologna.

Infine per le 17.30 è prevista la fine del convegno e il presidente Toscana Tartufi Nicosia chiuderà gli incontri.

Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro
torna a inizio pagina