Giovanni Nerbini è il nuovo vescovo di Prato: Agostinelli lascia per limiti di età

don_giovanni-nerbini-fieradelbestiame_rignano

Papa Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Prato presentata per raggiunti limiti di età da mons. Franco Agostinelli. Il Papa ha quindi nominato vescovo di Prato, don Giovanni Nerbini, 65 anni il prossimo 2 giugno, del clero della diocesi di Fiesole (Firenze), finora parroco e vicario generale della medesima diocesi.

In occasione della nomina del nuovo Vescovo della Diocesi di Prato, l'Amministrazione Comunale di Rignano sull'Arno e il Sindaco, Daniele Lorenzini, vogliono inviare il proprio messaggio di congratulazioni a Don Giovanni Nerbini, nominato da Papa Francesco per ricoprire il ruolo che è stato di Mons. Franco Agostinelli.

“Ho appreso stamani, con estrema soddisfazione, la nomina di Don Nerbini come nuovo Vescovo della diocesi di Prato", commenta il Sindaco. "La popolazione rignanese, nel corso degli anni, ha avuto il privilegio di conoscere e apprezzare la sua spiritualità, l’impegno e la serietà. Siamo convinti che Giovanni affronterà la nuova missione con lo stesso spirito e gli stessi valori che ha dimostrato nella nostra comunità."

Tutte le notizie di Prato

<< Indietro
torna a inizio pagina