Spaccio in Oltrarno, l'operazione dei carabinieri

empoli_carabinieri_unita_cinofila-cane_antidroga_controlli_parco_mariambini_2018_04_22___19

Nel pomeriggio e serata di ieri, i Carabinieri della stazione Firenze Pitti hanno monitorato tutto il quartiere Oltrarno per contrastare lo spaccio di droga.

In piazza Tasso è stata accertata la responsabilità di un 50enne in ordine alla cessione di due dosi di hashish, per un peso complessivo di 1,5 grammi a due giovani, entrambi segnalati alla Prefettura per uso personale di sostanza stupefacente. Il cedente è stato denunciato a piede libero per spaccio di stupefacenti.

In Piazza Santo Spirito è stato tratto in arresto un tunisino 36enne, in quanto sorpreso nel tentativo di cedere una dose di sostanza stupefacente di 1,57 grammi di hashish in cambio di denaro. Ad esito di perquisizione, è stato trovato inoltre in possesso di un coltello serramanico, la cui lama presentava tracce di hashish, probabilmente utilizzato per il taglio della sostanza. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo nella giornata odierna

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina