Tra Torri e Castelli 'Passeggiar m'aggrada' con l'archeologo Leonardo Terreni

Locandina _2019_passeggiata_lr

Tornano gli appuntamenti con “Passeggiar m’aggrada” iniziativa che l’associazione culturale Plantago propone dal 2015: nuovi percorsi e nuovi contenuti per unire al piacere di una passeggiata la conoscenza del territorio dal punto di vista storico, archeologico e ambientale ... e poi momenti di riflessione attraverso la lettura di brani letterari e poetici.

L’appuntamento è fissato per domenica 19 maggio: il ritrovo è alla Torre dei Sogni, via della Leccia ang. via Poggiale a Empoli, dove, già a partire dalle 8.15 sarà dato il benvenuto ai partecipanti con una colazione con dolci e bevande calde.

Alle 9, guidati dall’archeologo Leonardo Giovanni Terreni, il gruppo inizierà il cammino che dalla Torre dei Sogni porterà al Castello del Cotone, percorrendo antichi cammini Etruschi.

In caso di condizioni meteo non favorevoli, la passeggiata sarà rimandata al 26 maggio 2019

Il percorso è di eccezionale valenza paesaggistica e storica, dove le attività produttive e commerciali si sono sviluppate da migliaia di anni senza soluzione di continuità. Il percorso, ad anello, ricalcherà parte di un importantissimo reticolo viario di epoca etrusco-romana, riutilizzato in epoca medievale, che collegava le fattorie e le mansio della val di Pesa/Virginio con la Valdorme, oggetto di recenti studi proprio di Leonardo Terreni. Il reticolo viario in oggetto, pur ancora in gran parte inesplorato, presenta già una serie di itinerari riconoscibili ed in parte percorribili, sia con strade carrabili, che con strade vicinali fino al semplice viottolo a scopo agricolo, documentabili da interessanti rinvenimenti archeologici e presentanti significativi riferimenti toponomastici. Dagli incastellamenti in altura di Martignana si percorrerà la strada di crinale che porta al borgo di San Frediano, antica località etrusca, fino a Piazzano, moderna fattoria di antiche origini romane, fino al suggestivo e strategico pianoro del Castello del Cotone, vero e proprio insediamento che dall’età romana è giunto fino a noi come poderosa villa gentilizia. Qui verranno spiegate le novità della ricerca archeologica dell’area. Il percorso del ritorno si snoderà attraverso la valle del torrente Camerata, luogo ricco di sorgenti d’acqua che hanno rifornito il territorio empolese fino ai nostri giorni, camminando dove le greggi pascolavano nei maggesi, tra coltivazioni di grano, di viti maritate e di piccole olivete fino al Poggiale, villino di caccia dei Medici, con arrivo alla Torre dei Sogni, dove un provvidenziale convivio ristorerà gli stanchi viandanti. I partecipanti si potranno così immedesimare negli antichi personaggi che percorrevano questi sentieri, accompagnati dai racconti dell’archeologo in un ambiente di suggestiva bellezza.

Programma:

Ritrovo: dalle ore 8:00 presso la TORRE DEI SOGNI (via della Leccia angolo via del Poggiale- Empoli) per un dolcetto e un drink caldo o freddo
Partenza ore 9:00
Rientro alla Torre dei Sogni ore 13:15 per il pranzo

Tipologia: Trekking su strade bianche, campestri e sentieri. Lunghezza del percorso circa 7 Km
Difficoltà: Medio/Bassa; necessarie scarpe comode e/o da trekking e abbigliamento adeguato.
Bambini sotto la responsabilità di un genitore o adulto.
Interesse: paesaggistico e storico.

PER PARTECIPARE È NECESSARIA LA TESSERA PLANTAGO 2019 (costo € 3)
Contributo di partecipazione: Adulti € 20 – Bambini da 6 a 10 anni € 10 (incluso welcome coffee e pranzo)
Solo passeggiata € 8 (incluso welcome coffee)

POSTI LIMITATI, PRENOTAZIONE NECESSARIA
Contatti: Barbara 335 185 2368
info@plantago.it

Fonte: Plantago Associazione Culturale

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina