Degrado, Poggianti (Centrodestra): "Serve un piano per la cura di centro e frazioni"

andrea_poggianti3

Il candidato sindaco del Centrodestra Poggianti: "I cimiteri versano in condizioni gravissime"


«Il rilancio del nostro comune passa da una cura del territorio diffusa e capillare su ogni frazione, quartiere e zona della città. Non esistono cittadini di serie A e di serie B, rilanceremo il centro storico e guideremo alla riscossa le periferie. I cimiteri versano in condizioni gravissime». A sottolinearlo Andrea Poggianti, candidato Sindaco del centrodestra che spiega le azioni per la cura del territorio dopo l’ennesimo sopralluogo nei cimiteri comunali e di fronte ai disagi creati da lavori che non vanno avanti.

Le azioni sul centro storico Valorizzazione negozi di qualità con prodotti nostrani e negozi di vicinato. Disincentivazione all'apertura di negozi etnici nei centri storici naturali e controllo sulla concorrenza sleale ed abusiva. Incentivi per le residenze qualificate, controllo sulle residenze effettive e sugli affitti irregolari. Recupero e nuova realizzazione dei bagni comunali.

Ricostruzione Porta Pisana, Bastione e Torre della Gendarmeria e riqualificazione della zona circostante mediante fondi europei. Nuove dotazioni giochi nei parchi pubblici, nuova illuminazione e manutenzione straordinaria in tutte le aree verdi.

Piano straordinario per una manutenzione diffusa delle frazioni: dai ponti e dalle strade rattoppate e senza marciapiedi all'illuminazione mancante, dai parchi vandalizzati alle scuole ormai datate. Eliminazione di tutti i dossi e sostituzione con dissuasori di velocità. Aumento dotazione di cestini.

Manutenzione straordinaria ed integrale dei 12 cimiteri comunali. Istituzione dell’assessorato alle frazioni per un confronto costante sulla cura del territorio con i cittadini.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina