Al teatro comunale l'anteprima studio di 'Non c'è nessuno!' sul tema delle case chiuse

thumbnail_noncenessuno_A4web

NON C'E’ NESSUNO! Anteprima Studio della nuova Produzione 2020 Dopo 11 anni dalla vecchia stesura dello spettacolo (era il 2008) torna nella nuova veste del monologo teatrale lo spettacolo più discusso di Franco Di Corcia jr. : NON C'E' NESSUNO!

In scena l'attrice della Compagnia Teatrale di Bo', Lavinia Ciabattini. Sabato 18 maggio davanti a un pubblico convenuto prenderanno vita solo i primi 20 minuti dello spettacolo finale (che debutterà nell'inverno 2019/2020): "Serve capire in questa fase di costruzione dello spettacolo - dice il regista Di Corcia jr - come il pubblico reagisce a storie così lontane ma sempre attuali come sempre attuale è il dibattito della riapertura delle Case Chiuse".

Perchè lo spettacolo parla proprio di questo: le Case Chiuse. E’ il 21 febbraio del 1958. Il giorno dopo la promulgazione della Legge Merlin (20 febbraio 1958). Ormai è cosa fatta: le ‘case’ sono realmente chiuse. In una di ‘quelle case’ una ‘signorina’ si prepara come se nulla fosse accaduto. La troviamo nella ‘saletta’ in attesa che qualcuno entri. Il tempo è scandito dal suono del campanello che mette in agitazione la signorina….che nell’attesa si racconta (dando voce alle altre ‘signorine’ della casa)e per la prima volta si ascolta, si ri-conosce, abbandonando piano piano la maschera della ‘prostituta’ e indossando per la prima volta quella della ‘donna’. Nella versione finale lo spettacolo sarà vietato ai minori di anni 18. Chi fosse interessato assistere alla Anteprima e dare il suo contributo con commenti è pregato di prenotarsi inviando una mail a info@teatrodibo.it con una motivazione per essere ammesso alla anteprima. NON C'è NESSUNO! Drammaturgia e Regia Franco Di Corcia jr

Assistenza alla regia Mattia Pagni

Interprete: Ciabattini Lavinia

Produzione: Teatro di Bo'

Tutte le notizie di Santa Maria a Monte

<< Indietro
torna a inizio pagina