Banco Fiorentino: approvato il Bilancio 2018

thumbnail_Assemblea_BF_2019_2

Si è tenuta stamani presso la sede Centrale di Calenzano l'Assemblea dei Soci del Banco Fiorentino per l'approvazione del Bilancio 2018.

Ampia la partecipazione dei soci che hanno approvato all'unanimità il Bilancio presentato dal Presidente Paolo Raffini, dal Direttore Generale Davide Menetti con Roberto Matteuzzi, Presidente del Collegio del Banco Fiorentino e l'Avvocato Simone Pistelli, in rappresentanza della Federazione Toscana delle Banche di Credito Cooperativo.

Un bilancio che mostra tutta la solidità di una banca con 160 milioni di euro di patrimonio, che lo scorso anno ha erogato oltre 122 milioni di finanziamenti, a famiglie e imprese.

Nelle parole del Presidente Raffini si è confermata l'importanza dell'ingresso nel Gruppo ICCREA e la vicinanza al territorio: “Il Gruppo ICCREA rappresenta per la nostra banca e per tutto il sistema del Credito Cooperativo un importante strumento a sostegno della nostra attività nei servizi e nei prodotti a favore di soci e clienti, nonché per la messa in sicurezza dell'intero sistema del Credito Cooperativo. Ci aspettiamo che ICCREA possa anche fornirci un valido contributo per la realizzare la cosiddetta banca online per i più giovani”.

Il Presidente Raffini e l'avvocato Pistelli auspicano, inoltre, che in futuro il Credito Cooperativo possa divenire un unico gruppo nazionale.

L'assemblea ha, infine, confermato il Consiglio uscente per il prossimo triennio.

Il Presidente ha concluso il suo intervento ringraziando i soci per la fiducia accordata.

Fonte: Banco Fiorentino

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina