Elezioni 2019, l'appello dell'ANPI: "Votate candidati antifascisti"

anpi

Il prossimo 26 maggio i cittadini saranno chiamati alle urne per esprimere il proprio voto.  Una conquista troppo spesso data per scontata.

Il coordinamento ANPI Empolese Valdelsa ha deciso di fare un appello, consapevole che solo attraverso la partecipazione democratica è possibile cambiare lo stato di cose.
Ci troviamo a fronteggiare un clima sociale in cui razzismo, discriminazione e violenza sono stati sdoganati.
Non è questo il mondo per cui hanno combattuto i partigiani: un mondo che condanna la solidarietà e che con le sue politiche non fa che accrescere povertà e precarietà, generando profondi conflitti sociali.
L’interesse collettivo, il rispetto dei diritti, l'uguaglianza e la solidarietà devono essere alla base della nostra società.

Per questi motivi, chiediamo a tutti i cittadini di andare ad  esprimere il proprio voto, individuando liste e candidati che non solo si riconoscano nei valori dell’antifascismo, ma che della Costituzione facciano la prima fonte di ispirazione per il proprio operato.

 

Fonte: Coordinamento ANPI Empolese Valdelsa

Tutte le notizie di Empolese Valdelsa

<< Indietro
torna a inizio pagina