Servizio Civile, bando per 46 giovani volontari con Aoup

L’Azienda ospedaliero-universitaria pisana ha aperto un bando – con scadenza il 7 giugno – per la selezione di 46 giovani volontari, in età compresa dai 18 ai 30 anni d’età. Per l’Aoup si tratta del decimo anno consecutivo di esperienza nel settore del servizio civile, periodo in cui si sono stati finanziati 17 progetti, con il coinvolgimento di 172 giovani.
L’impegno è di 30 ore settimanali, dal lunedì al venerdì, per un anno. Il rimborso mensile è di 433,80 euro.
I volontari dovranno essere per l’utenza un punto di riferimento per avere informazioni, orientamento e aiuto nel primo momento di contatto con la realtà ospedaliera. È quindi richiesta una forte motivazione, capacità comunicativa e attenzione verso le esigenze dell’altro.
Il servizio effettivo inizierà dopo un periodo di formazione.
Sono cinque i progetti proposti dall’Aoup: “Un sorriso per accoglierti”, 10 volontari (Santa Chiara); “Una guida in ospedale”, 6 volontari, (Santa Chiara); “Siamo qui per te”, 10 volontari (Cisanello), “Lasciatevi guidare”, 10 volontari (Cisanello); “Pronti ad accogliervi”, 10 volontari (Cisanello).
I candidati possono presentare domanda esclusivamente online sul sito della Regione Toscana (https://servizi.toscana.it/sis/DASC). L’avviso, i progetti e le istruzioni per la compilazione della domanda sono scaricabili dal sito dell’Aoup www.ospedaledipisa.gov.it (voce “Concorsi selezioni”, a piè di pagina della home, quindi voce “Servizio civile”).
Per ulteriori informazioni si può telefonare ai seguenti numeri: 050 995491, 334 6185729, 050 995880.

Fonte: AOUP - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina