Cane picchiato e 'buttato' nel cassonetto agonizzante: lo salva un passante

60726069_2235750049843593_4412710663323910144_n

È stato prima picchiato e poi buttato come un oggetto in un cassonetto della spazzatura vicino al campo sportivo in via Roma a Crespina. Una storia terribile quella di 'Sam', un cane meticcio che fortunatamente ha trovato sulla sua (difficile) strada un passante che si è accorto dei lamenti e lo ha salvato. Sam era in fin di vita, ferito e agonizzante, con la sola 'fortuna' che chi lo ha ridotto in quel modo probabilmente pensava fosse già morto. Ma non era così, l'animale è rimasto aggrappato alla vita con l'ultimo lamento che aveva in corpo, quello che lo ha salvato. Il passante, che era andato a buttare la spazzatura, ha immediatamente avvisato i vigili del fuoco e poi sono intervenuti gli esperti del canile Parco Verde.

L'animale è stato curato da un veterinario che fortunatamente ha escluso ferite gravi e sembra si sia ripreso. Su di lui era presente il microchip che ha permesso di risalire a colui che pensandolo morto si era sbarazzato di lui. L'uomo, residente a Casciana Terme Lari, sarà denunciato. Intanto Sam cerca una famiglia che possa dargli un po' dell'amore che quell'uomo ha tradito e non ha saputo dargli: chi fosse interessato può chiamare al numero del canile Parco Verde di Lari (320 9594543)

Questo il racconto del personale del canile Parco Verde: Ieri sera intorno alle 22 siamo stati chiamati per intervenire nel Comune di Crespina per un cane, quando siamo arrivati sul posto abbiamo trovato questo: dentro il cassonetto, in un grosso vaso per i fiori, c'era lui, Sam, ferito ed agonizzante. Dalle ferite abbiamo capito che il cane era stato picchiato da qualcuno, forse con l'intento di liberarsene e credendolo morto l'ha gettato nella spazzatura. Grazie a Dio un ragazzo che abita vicino, andando a gettare l'immondizia ha sentito le lamentele ed ha chiamato soccorso. Una volta tirato fuori l'abbiamo portato al ambulatorio del Dott. Biondi Roberto per le prime cure.  Fortunatamente Sam ora si sta riprendendo, non ha grave ferite, oggi ha mangiato un po', lo abbiamo tosato e lavato perché era in condizioni pietose. Ha il microchip però il proprietario sarà denunciato per quello che ha fatto, quindi cerchiamo per lui una bella famiglia che lo ami e che gli regali la vita che merita! Per info è adozioni telefonate al numero 320959454

 

 

Tutte le notizie di Casciana Terme Lari

<< Indietro
torna a inizio pagina